Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità giovedì 31 marzo 2016 ore 13:17

Torre e Piazza, controlli ancor più stringenti

La Prefettura di Pisa puntualizza la situazione dopo l'avvio del divieto di ingresso ai monumenti con bagagli voluminosi



PISA — Proseguono le azioni di vigilanza su Piazza del Duomo che sono state oggetto di un recente comitato per l’ordine e sicurezza pubblica nel corso del quale sono state disposte misure più restrittive per i visitatori, nell’ambito delle azioni di prevenzione e di controllo.

Dopo il provvedimento entrato in vigore che vieta l'ingresso di trolley e grossi zaini all'interno di Cattedrale e Battistero, la Prefettura di Pisa fa sapere che: "Prosegue con efficacia la stretta sinergia tra la Prefettura, le Forze dell’Ordine e l’Opera Primaziale Pisana che sta svolgendo, attraverso il servizio di portierato demandato ai loro addetti, un’azione attenta alle misure individuate dal comitato".

"Dal canto loro le Forze dell’Ordine - prosegue la Prefettura - a cui compete la stretta vigilanza di Piazza dei Miracoli stanno attuando costanti e diversificate azioni di controllo svolte anche da personale in abito borghese"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità