Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità venerdì 12 giugno 2020 ore 14:05

Il Frecciarossa debutta sui binari della Tirrenica

Un treno Frecciarossa

Collegherà Roma a Milano in 7 ore con fermate a Forte Dei Marmi, Viareggio, Pisa, Livorno, Campiglia Marittima, Grosseto, Orbetello e Capalbio



PISA — Trenitalia ha annunciato alcune novità per quest'estate, fra le quali il debutto di un Frecciarossa 1000 lungo la linea Tirrenica. Partirà da Milano Centrale alle 13,10 per arrivare a Roma Termini alle 20,03. Il percorso inverso vedrà la partenza da Roma alle 16,56, con arrivo a Milano alle 23,59. Le prime corse domenica 14 giugno.

Circa 7 ore di tragitto - in alcuni tratti tempi di percorrenza come il Frecciabianca, perché i binari della Tirrenica non sono per l'alta velocità, ma biglietti di poco più cari - con fermate in Toscana a Forte Dei Marmi, Viareggio, Pisa, Livorno, Campiglia Marittima, Grosseto, Orbetello e Capalbio. Tra le fermate non contemplate, dunque: Massa, Carrara e Cecina.

Il Frecciarossa sulla Tirrenica è stato varato da Trenitalia per rispondere alla previsione di un incremento della vacanze in Italia e in Toscana da parte degli stessi italiani.

Sempre in quest'ottica, è stato attivato un servizio in corrispondenza, effettuato con i nuovi treni Vivalto e Jazz, che permetterà di raggiungere le località tra La Spezia e Pisa e tra Livorno e Grosseto non servite dal Frecciarossa 1000.

Alcune proteste sono arrivate da Cecina, in particolare da Forza Italia. La coordinatrice comunale e provinciale, Chiara Tenerini, ha chiesto a Regione e Fs di aggiungere Cecina alle fermate. "Noi siamo “Cecina”, noi siamo “Costa Etrusca”, Comune e Regione continuano a pensare ad altro", ha scritto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità