QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°31° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca giovedì 28 febbraio 2019 ore 14:58

Un etto di hashish addosso, assolto dallo spaccio

Il giudice "Ha ritenuto insufficiente e contraddittoria la prova fornita dall’accusa sull’attività di spaccio mossa nei confronti del nordafricano"



PISA — Ieri pomeriggio la Polizia di Stato di Pisa ha tratto in arresto un cittadino tunisino, ventenne, irregolare sul territorio nazionale per detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli uomini della Squadra Volante hanno svolto un servizio mirato di prevenzione e contrasto al traffico di sostanze stupefacenti in zona Stazione.

Durante il controllo, gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, hanno notato i movimenti strani di un giovane magrebino. L’uomo tentava di mimetizzarsi tra i turisti in attesa dell’autobus che dalla stazione conduce alla Torre pendente.

L'uomo è stato così bloccato e perquisito.

Addosso, nascosta dentro la parte anteriore degli slip, l’uomo nascondeva una tavoletta intera di hashish di quasi 100 grammi, il quantitativo sufficiente al confezionamento di 200 dosi, per un valore complessivo di 1000 euro.

L’uomo, tunisino irregolare senza precedenti per spaccio, è stato tratto in arresto per detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente.

Questa mattina il Giudice, dopo aver convalidato l’arresto svolto dai poliziotti, ha assolto l’imputato perché ha ritenuto insufficiente e contraddittoria la prova fornita dall’accusa sull’attività di spaccio mossa nei confronti del magrebino.

L’uomo, dopo l’udienza, è stato riportato in Questura dove sono al momento in corso le procedure per l’espulsione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca