comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Politica giovedì 23 luglio 2020 ore 17:45

Piano strutturale, meno suolo e regole semplici

Sono questi i pilastri sui quali si basa il piano strutturale intercomunale adottato dal Comune. Oggi il voto in Consiglio



PISA — Il Piano Strutturale Intercomunale è stato adottato dal Comune di Pisa. Stamani il Consiglio Comunale ha approvato la delibera di adozione. 

Assenti le minoranze, in maniera polemica: Partito  Democratico, Diritti in comune, Movimento 5 stelle e Patto civico.

"Il piano si basa su due pilastri fondamentali: minor consumo di suolo, che noi facciamo davvero e non a chiacchiere, e semplificazione. Regole chiare che vanno incontro a cittadini e professionisti per una Pisa più verde, che si sviluppa in qualità e non in quantità, che migliora la vivibilità dei cittadini in tutti i quartieri", ha spiegato il sindaco Michele Conti.

“Il Piano Strutturale – ha concluso Conti - costituisce un grande strumento di gestione del territorio a disposizione di tutti i cittadini, per capire come è organizzata la nostra città adesso e qual è il suo sviluppo futuro. La Pisa che mi immagino è una città con un sistema urbanistico riqualificato, con i sei parchi a corona, il parco urbano di Cisanello completato, con la tramvia che passa accanto e va verso il nuovo ospedale. Un città moderna, infrastrutturata, piena di verde, mobilità sostenibile e abitazioni di qualità: tutto quello che non è avvenuto negli ultimi 40 anni”. 

"La maggioranza ha deciso di votare il piano strutturale senza che tutta la documentazione fosse disponibile, senza alcuna discussione in commissione, in un paio di ore in consiglio", ha detto invece il capogruppo Pd Matteo Trapani.

Un atto così importante e costoso per i nostri concittadini non può essere utilizzato come carne da macello per la campagna elettorale per la paura che a Cascina tra qualche giorno non potrebbero essere più d'accordo sul votarlo".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca