QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 25°31° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 19 agosto 2019

Attualità sabato 05 dicembre 2015 ore 09:58

Una nuova via d’acqua a Pisa

Un collegamento unirà i Navicelli ai vicini Laghi Caverni. Di fatto sarà creata una via d'acqua che passerà sotto la superstrada



PISA — Una via d’acqua, di circa 100 metri, che collegherà, all’altezza dell’Incile, il Canale dei Navicelli ai Laghi Caverni, è l’idea annunciata durante la presentazione del progetto Laghi Caverni, Navicelli: connubio e prospettive per la valorizzazione della Nautica Pisana che si è svolta venerdì 4 dicembre nella sede della SpA Navicelli di Pisa.

Il collegamento tra il canale e i bacini artificiali, realizzati per l’estrazione di argilla, che si trovano nella zona di Porta a Mare, creerebbe uno svincolo importante per la nautica da diporto e per il turismo verde, diventando un polo espositivo della produzione di eccellenza della cantieristica pisana, un luogo per lo stazionamento di piccole imbarcazioni e una sede ideale per ospitare, come avviene lungo il Canal du Midi in Francia, le houseboat.

Lo studio del progetto, ancora in fase di pre-fattibilità, si inquadra in una visione sistemica di sviluppo delle vie fluviali della città, considerate una risorsa indispensabile per creare possibilità di crescita.

All’iniziativa sono intervenuti: Giovandomenico Caridi, amministratore unico SpA Navicelli di Pisa; Andrea Serfogli, assessore Lavori Pubblici Comune di Pisa; Mauro Ciampa, architetto e urbanista; Gabriele Berti, dirigente urbanistica Comune di Pisa; Michele Hirschler, ingegnere; Fabrizio Manfredi, presidente Ente Parco di Migliarino San Rossore e Massaciuccoli; Ylenia Zambito, assessore urbanistica Comune di Pisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità