Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rubavano nella mensa dell'ospedale: il bottino da 24mila euro in appena due mesi

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 19:00

Vaccini Covid, ora tocca agli estremamente fragili

L'Aoup chiama i pazienti vulnerabili in carico all’ospedale. Intanto proseguono i richiami relativi alla prima fase della campagna vaccinale



PISA — Con le dosi del vaccino Moderna arrivate in Toscana, a partire da domani l’Aoup comincerà a vaccinare i soggetti "estremamente vulnerabili" come da indicazioni nazionali e regionali.

"La decisione  - spiega l'azienda ospedaliera- si colloca nel solco della scelta della Regione Toscana di procedere contemporaneamente su più filoni paralleli, per lavorare al ritmo massimo utilizzando tutti i vaccini arrivati".

L'Aoup annuncia quindi che "Si partirà dai pazienti definiti dalla circolare ministeriale estremamente vulnerabili già in carico alle strutture ospedaliere, che verranno quindi contattati direttamente dal personale di Aoup, raggiungendoli progressivamente tutti"

Le vaccinazioni verranno effettuate all’Edificio 2A di Cisanello (Centro Tao), con orario 14-20.

I pazienti saranno coadiuvati dal personale presente nella struttura nel compilare la scheda di consenso informato che verrà loro consegnata ma che è possibile scaricare anche dal sito web aziendale www.ao-pisa.toscana.it (Homepage, sezione Notizie), insieme all'informativa sul trattamento dei dati personali.

Per tutte le informazioni su questa tranche di vaccinazioni alla popolazione è possibile contattare il numero: 050.994452 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, dal lunedì al venerdì.

Nel frattempo all’Edificio 1 proseguono i richiami delle dosi di Pfizer della prima fase della campagna vaccinale partita a inizio gennaio, che ha vaccinato 14mila persone (l’82% dei dipendenti più personale operante a vario titolo in ospedale).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per i soccorsi è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza Pegaso. L'incidente attorno alle 11,30 in via Poggiberna, nei pressi di Pomaia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca