Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:44 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Attualità venerdì 19 marzo 2021 ore 12:28

"Vogliamo una donna alla guida del Parco"

L'Oasi Lipu di Massaciuccoli

Le associazioni ambientaliste dicono la loro in vista del rinnovo delle cariche del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli



PISA — Anche la associazioni ambientaliste - Amici della Terra Versilia, Extinction Rebellion Alta Toscana, Lipu e Wwf Alta Toscana - dicono la loro in vista del rinnovo delle cariche per la gestione dell'Ente Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, ora che tutte le candidature sono arrivate in Regione Toscana. La scelta del presidente del Parco spetta al presidente della giunta Eugenio Giani, mentre le nomine dei consiglieri del Cda sono compito del consiglio regionale della Toscana.

"Per centrare i 17 obiettivi globali di sostenibilità al 2030 - ricordano le quattro associazioni -, Agenda sottoscritta nel 2015 da 193 paesi ONU, anche il nostro Paese dovrà impegnarsi assiduamente attraverso gli Enti a mettere in campo azioni che andranno dalla garanzia della parità di genere alla protezione della biodiversità terrestre e marina, dalla lotta ai cambiamenti climatici alla salute e benessere per tutti e tutte in un territorio ben salvaguardato. Obiettivi ambiziosi e audaci che nel breve arco temporale a nostra disposizione diventeranno ancora più urgenti e necessari da raggiungere, anche alla luce della crisi climatica e dell'inarrestabile perdita di biodiversità che stiamo vivendo".

"Per questo le associazioni e i movimenti ambientalisti chiedono fortemente che la scelta della persona che guiderà per i prossimi cinque anni il prezioso Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli ricada su una donna: la prima Presidente del Parco, da quando questo è stato istituito". 

"La questione di genere è importante - argomentano - a tal punto da essere designata come uno dei primi obiettivi per uno sviluppo veramente sostenibile dell'umanità. Una sfida alla quale non possiamo più sottrarci! E insieme alla questione di genere sarà importante che la nuova Presidenza dimostri una certificata e riconosciuta competenza in campo ambientale e nella salvaguardia del territorio. E ancora un forte e comprovato impegno in favore del bene pubblico e della conservazione degli ambienti naturali"

"Una Presidenza - concludono le associazioni ambientaliste - con una sensibilità tale da affrontare le sfide locali declinando gli obiettivi di sostenibilità dell'Agenda 2030 nel nuovo Piano Integrato in elaborazione e occupandosi seriamente di alcune complesse questioni riguardanti l’erosione e il degrado del nostro litorale, l'inquinamento delle zone umide nel Parco, la lotta al consumo di suolo e alle spinte di urbanizzazione in contrasto con la conservazione degli ambienti e la perdita di biodiversità.Una Presidenza che sappia riportare la Natura nelle vite di tutte quelle molteplici comunità che animano e vivono il territorio del Parco. Le nostre vite".

Su 14 candidature arrivate in Regione per la prossima presidenza del Parco, sono 4 soltanto quelle inviate da donne: Giuliana Biagioli (docente universitaria, già presidente del comitato scientifico del Parco), Ilaria Nieri (ingegnere), Elisabetta Norci (agronoma, già vicepresidente pro tempore del Parco) e Graziella Palla (ingegnere, componente del consiglio direttivo del Parco).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità