Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità martedì 29 giugno 2021 ore 17:15

Ztl sui Lungarni, il Comune corregge il tiro

Il cambio di orario dal 1 Luglio, deciso dal Comune viste le lamentele delle associazioni di categoria per la sperimentazione dalla 19,30



PISA — Sulla Ztl notturna sui lungarni l'amministrazione comunale corregge il tiro. Dal prossimo giovedì 1 Luglio, è istituita sui Lungarni la Zona a Traffico Limitato, tutti i giorni, dalle 20,30 fino alle 5 del giorno successivo. Le strade interessate sono Lungarno Pacinotti, piazza Carrara, via San Nicola, via Santa Maria (tratto compreso tra via San Nicola e Lungarno Pacinotti), Lungarno Mediceo, piazza Mazzini, Lungarno Galileo Galilei, Lungarno Gambacorti, Ponte di Mezzo. L’ordinanza rimane in vigore fino al 30 Settembre 2021, salvo eventuali proroghe.

La nuova ordinanza modifica la precedente che, in via sperimentale, prevede fino al 30 Giugno l’attivazione della Ztl dalle 19,30 alle 24, orario giustificato dalla normativa di limitazione agli spostamenti privati dettata dall’emergenza pandemica e venuta meno a seguito del passaggio della regione Toscana in “zona bianca”.

"Per l’estate abbiamo modificato gli orari della Ztl alla luce delle novità emerse a livello nazionale e regionale sulle misure di contenimento del Covid-19 - ha spiegato il sindaco Michele Conti -. Preso atto delle richieste emerse dalle associazioni e dagli esercenti, abbiamo ritenuto giusto limitare il traffico nella fascia oraria indicata per contemperare le esigenze del tessuto produttivo e commerciale del centro in una fase difficile come quella della ripartenza che stiamo vivendo, con quelle dei cittadini e turisti che vogliono frequentare a piedi la città nelle ore serali e notturne".

L’accesso ai Lungarni rimane comunque consentito ai possessori di permessi in deroga.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità