Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:40 METEO:PISA18°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Attualità venerdì 13 marzo 2015 ore 14:24

Pressione fiscale, i cascinesi sono i più colpiti

In alcuni Comuni è addirittura triplicata. Cascina si guadagna il primato toscano con un aumento del 197,3 per cento



CASCINA — La pressione fiscale è raddoppiata dal 2011 al 2013, ma in alcuni Comuni è addirittura triplicata. Cascina si guadagna il primato toscano con un aumento del 197,3 per cento.

E' quanto emerge da una ricerca di Fnp-Cisl della Toscana.

L'aumento più contenuto si registra a Pontremoli (+3,9 per cento).

Tra i capoluoghi di provincia, Pisa, Grosseto, Massa, Prato e Lucca sono sotto la media, mentre Pistoia, Arezzo, Firenze e Livorno sopra. 

La pressione tributaria media per abitante è passata da 443,17 euro pro capite nel 2011 a 762,15 nel 2013. 

I Comuni più attenti alle fasce deboli della popolazione, con esenzioni o agevolazioni, sono risultati Capannori e Piombino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna viaggiava in sella ad uno scooter quando si è scontrata con un'auto all'altezza di Madonna dell'Acqua. Intervenuta la Misericordia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità