Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità giovedì 09 settembre 2021 ore 19:55

Trova 4000 euro e li consegna ai carabinieri

Il sindaco Sergio Di Maio, Mauro Bezzini con la sua famiglia e e il luogotenente Francesco Macchiarulo
Da sinistra: il sindaco Sergio Di Maio, Mauro Bezzini con la sua famiglia e e il luogotenente Francesco Macchiarulo

Un pensionato di Ghezzano è stato premiato dal sindaco Sergio Di Maio: "Orgoglioso di cittadini come lui, gesto sia da esempio"



SAN GIULIANO TERME — Mentre si trovava in vacanza a Castagneto Carducci con la sua famiglia, alcuni giorni fa un pensionato di Ghezzano, Mauro Bezzini, ha trovato sulla spiaggia un portafogli con all'interno quasi 4000 euro in contanti. Non ci ha pensato due volte e ha consegnato ai carabinieri il portafogli con il suo contenuto che così è tornato nelle mani della sua proprietaria.

Per questo suo gesto Bezzini è stato premiato dal sindaco Sergio di Maio. "I tempi che corrono - sottolinea il sindaco- ci hanno abituati ad assistere a notizie di ben altro tipo, invece gesti come la restituzione di una somma di denaro tutt'altro che banale merita di essere premiata, come abbiamo deciso di fare".

Il sindaco ha premiato il pensionato di Ghezzano a nome dell'amministrazione e della comunità sangiulianese con una pergamena di encomio.
"Sono felice anzitutto che la signora abbia potuto riavere il proprio denaro -commenta Bezzini - ringrazio chi ha permesso il lieto fine della vicenda".

"Sono molto orgoglioso di cittadini come il signor Mauro Bezzini - conclude il sindaco -. Questo gesto deve essere un esempio di come ci si comporta in una comunità. Il mio ringraziamento va anche all'Arma dei carabinieri, in particolare al comando di San Giuliano Terme frazione capoluogo, guidato dal luogotenente Francesco Macchiarulo. L'episodio testimonia, una volta di più, l'importanza della collaborazione tra istituzioni, forze dell'ordine e cittadini per vivere in un luogo migliore, più accogliente, solidale e sicuro, sotto ogni punto di vista".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità