Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Imprese & Professioni lunedì 17 giugno 2024 ore 12:00

Assicurazione amici gatti: tutto quello che c'è da sapere

​In Italia, la passione per i gatti è profondamente radicata nella cultura e nella storia del paese. 



TOSCANA — Considerati da molti come compagni affettuosi e misteriosi, i gatti occupano un posto speciale nei cuori degli italiani. Negli ultimi anni, c'è stata una crescita significativa nel numero di persone che scelgono di assicurare i loro gatti. Questo fenomeno riflette l'attenzione crescente che vi è in generale verso il benessere degli animali domestici e la sempre più chiara consapevolezza riguardo l'importanza di garantire loro cure veterinarie adeguate.


Con una maggiore consapevolezza dei rischi che i gatti possono incontrare, soprattutto nelle città, sempre più proprietari decidono di proteggere i loro amici felini con polizze assicurative apposite. Questa tendenza evidenzia un cambiamento culturale verso una maggiore responsabilità e cura nei confronti degli animali domestici, riflettendo l'importanza che essi hanno nella vita delle persone.

Quando accogliamo un gatto nella nostra famiglia, ci assumiamo l'impegno di prendersi cura del suo benessere in ogni modo possibile. Le assicurazioni per gatti sono uno strumento prezioso per garantire la loro salute e proteggerli da imprevisti.

Perché sottoscrivere una polizza per gatti

Specialmente in ambienti cittadini, assicurare il nostro gatto è una scelta saggia e responsabile. Le città presentano una serie di rischi per i nostri amici felini, tra cui il traffico intenso, le malattie trasmissibili tra gatti e gli incidenti domestici. La presenza di altri animali e di potenziali agenti patogeni rende i gatti urbani più esposti a situazioni pericolose rispetto a quelli che vivono in zone rurali. Assicurare il nostro gatto in città significa garantire che riceva cure veterinarie tempestive e adeguate in caso di incidenti o malattie.

Ciò contribuisce a proteggere la sua salute e il suo benessere, consentendo anche al proprietario di affrontare le spese veterinarie in modo più sostenibile. Inoltre, le assicurazioni per gatti possono offrire la tranquillità necessaria per godersi la compagnia del nostro felino senza preoccupazioni e con la certezza di poter garantire il meglio per lui, indipendentemente dalle circostanze. Sono diverse le compagnie assicurative le quali offrono informazioni dettagliate sulle loro polizze attraverso il loro sito web, semplificando il processo di ricerca e acquisto online di un'assicurazione per il nostro gatto.

Come funzionano

Le assicurazioni per gatti operano su un principio simile alle polizze assicurative che normalmente ci può essere capitato di sottoscrivere. Dopo aver scelto la polizza, il proprietario del gatto paga un premio periodico alla compagnia assicurativa. Quando il gatto ha bisogno di cure veterinarie a causa di malattie, incidenti o interventi chirurgici, il proprietario può presentare una richiesta di rimborso alla compagnia. Quest'ultima valuterà la richiesta e coprirà le spese previste dalla polizza, secondo i termini contrattuali.

Le assicurazioni per gatti possono includere la copertura per una vasta gamma di trattamenti, tra cui visite veterinarie, terapie, chirurgia e cure specialistiche. Questo assicura che il nostro amico felino riceva le cure necessarie senza che il proprietario debba preoccuparsi dei costi elevati, contribuendo così al suo benessere e alla sua salute a lungo termine.

Quanto costa una polizza per il nostro gatto?

Una domanda comune riguarda il costo di un'assicurazione per cani e gatti. Innanzitutto, è importante notare che una polizza assicurativa per animali domestici funziona in modo simile a quella per l'auto. Per ottenere un preventivo, è necessario fornire all'assicuratore alcuni dati specifici riguardanti l'animale, come la città di residenza, la razza e l'età del cane o del gatto.

Una volta forniti questi dettagli, il proprietario dell'animale potrà avere una stima più precisa dei costi. Ad esempio, per un cane di età compresa tra i 6 e i 10 mesi che vive a Milano, il costo annuo dell'assicurazione può aggirarsi intorno ai 100 euro. Naturalmente, questa è solo una stima indicativa. Per ottenere una valutazione accurata del costo della polizza, è consigliabile contattare diverse compagnie assicurative che offrono questo tipo di servizio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità