Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA24°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità sabato 24 giugno 2023 ore 09:12

Finanza, 249 anni festeggiati in Toscana

Le celebrazioni presso i Comandi provinciali, con lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e Comandante Generale della Guardia di Finanza



TOSCANA — Tutta la Toscana ha celebrato il 249° anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza, a Pisa presso gli Arsenali Repubblicani, A Firenze la cerimonia si è tenuta presso il Comando regionale Toscana. 

A Lucca presso la caserma Giacomo Puccini Appuntato ad honorem, sede del Comando Provinciale, A Siena sul sagrato della Basilica Cateriniana di San Domenico, sullo sfondo offerto dal Duomo di Siena visto da Camporeggio, a Prato nel giardino di Piazza Mercatale, antistante la caserma sede del Nucleo Provinciale, a Livorno la cerimonia a livello locale si è svolta presso la sede del Comando Provinciale, a Grosseto, presso il Salone d’Onore del Comando Provinciale, nella provincia di Massa Carrara presso la Caserma M.O.V.M. Vincenzo Giudice, sede del Comando Provinciale.

Cerimonie caratterizzate dalla lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, dell’Ordine del Giorno del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Andrea De Gennaro, e dai discorsi dei Comandanti Provinciali. 

A Siena le suggestive atmosfere musicali offerte dalla Banda Sonora La Ginestra di Poggibonsi. Madrina d’eccezione la Dottoressa Virginia Masoni che ha introdotto i singoli brani. Il complesso musicale, attivo da oltre un ventennio, ha incantato la platea con brani del famoso compositore per banda Giovanni Orsomando, padre della famosa annunciatrice dei programmi Rai Nicoletta Orsomando, spaziando da un repertorio di marce sinfoniche a musiche della tradizione popolare del Centro Italia, passando per brani di tradizione cinematografica, toccando le corde dell’emozione attraverso il ricordo del bellissimo ed altrettanto fragile territorio del nostro Paese, funestato dalle recenti alluvioni dell’Emilia Romagna, ai cui cittadini il Comandante Provinciale, Col. t.ST Giuseppe Antonio Marra, già nella cerimonia mattutina, aveva dedicato un commosso pensiero. L’inno nazionale ha concluso l’esibizione. Un’atmosfera che ha mostrato il reciproco attaccamento tra fiamme gialle e territorio, vivificato nella nutrita partecipazione e nella spontanea dimostrazione d’affetto dei cittadini senesi fermatisi ad applaudire, attaccamento ed attenzione mostrata anche in questa occasione dagli appartenenti alla Contrada del Drago, nel cui territorio hanno sede le Caserme della Guardia di Finanza del capoluogo senese, e che hanno contribuito fattivamente ad organizzare le celebrazioni.

A Lucca presenti anche il Gonfalone della città di Stazzema decorato con la medaglia d’oro al valor militare, cui sono stati resi gli onori, e quelli della provincia e delle città di Lucca e di Castelnuovo di Garfagnana. Un pensiero commosso è stato riservato anche a chi è prematuramente scomparso: al Generale di Divisione Antonio Leone, già Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Lucca, cui è stata intitolata la sala convegno della caserma “Giacomo Puccini Appuntato ad honorem”, al Lgt. C.S. Rosario Lertola, vittima del covid, al Lgt. C.S. Francesco Barbaro e all’App. Scelto Q.S. Antonio Orologiaio, e a tutti i loro famigliari.

A Prato il Comandante Provinciale Col. t.ST Enrico Blandini, unitamente ai Finanzieri di Prato, ha celebrato il 249° anniversario festeggiando l’evento con una sentita cerimonia che ha visto schierate un’aliquota di militari in servizio dei Reparti pratesi, una rappresentanza della locale Associazione Nazionale Finanzieri in Congedo e di appartenenti alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Presente anche un’aliquota di musicisti, tratti dalla predetta Associazione Finanzieri, che ha suonato l’inno d’Italia ed altre composizioni musicali. Alla cerimonia ha presenziato anche il Comandante Regionale della Guardia di Finanza, Gen. Div. Giuseppe Magliocco. Sono state consegnate alcune delle ricompense di carattere morale concesse alle Fiamme Gialle pratesi resesi protagoniste di recenti importanti operazioni di servizio. A chiusura della manifestazione, un coro di bambini, figli di appartenenti al Corpo vestiti con il tricolore, ha intonato l’inno nazionale.

A Livorno la cerimonia a livello locale si è svolta presso la sede del Comando Provinciale di Livorno, alla presenza del Comandante Provinciale di Livorno Col. Cesare Antuofermo e del Comandante del Roan di Livorno Col. pil. Emiliano Rampini e ha visto la partecipazione, oltre alle più alte cariche istituzionali militari e civili della provincia, di una rappresentanza di militari alla sede.

A Grosseto, nel corso dell’incontro il Comandante Provinciale ha tenuto un breve discorso in cui sono state ringraziate le Autorità intervenute alla cerimonia, illustrata l’attività operativa e il contesto socio-economico di riferimento e consegnati attestati di riconoscimento di ordine morale ai militari che si sono particolarmente distinti nello svolgimento delle attività di servizio più significative nei settori di rilevanza istituzionale. È stata l’occasione per una visita di S.E. il Prefetto di Grosseto, Paola Berardino, che ha incontrato tutti i Comandanti di Reparto della G. di F. della Provincia di Grosseto, ai quali ha espresso il proprio vivissimo compiacimento per l’attività svolta, sia ordinaria che straordinaria.

A Massa Carrara presso la Caserma M.O.V.M. Vincenzo Giudice, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Massa Carrara, alla presenza delle Autorità locali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Cerimonia 249 Anniversario Guardia di Finanza
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La realtà pisana, di cui fa parte Linehaul, ha finalizzato l’acquisto della società di Lodi, specializzata nel trasporto di merci su strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Dario Dal canto

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Cronaca