comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Cosenza, aperitivo nel parco acquatico chiuso: polemiche sul figlio dell'assessore allo sport di Rende

Cronaca martedì 16 gennaio 2018 ore 10:29

​I signori dell'immigrazione irregolare in Toscana

Maxioperazione con 19 arresti e 240 denunce per l'ingresso illegale di 200 stranieri. Blitz della polizia a Pistoia, Prato, Lucca, Pisa, Firenze, Roma



PISTOIA — I dettagli dell'operazione ancora non ci sono ma i numeri sono abbastanza eloquenti. Gli arrestati, diciannove in tutto di cui uno in carcere e gli altri ai domiciliari, sono ritenuti responsabili a vario titolo di reati come il procurato ingresso illegale e l'agevolazione della permanenza sul territorio dello Stato di oltre duecento stranieri. Cinque le misure interdittive emesse dal gip di Pistoia e 240 in tutto i denunciati. Tra i reati contestati anche la corruzione e la violazione del segreto d'ufficio, traffico di influenze illecite, riciclaggio, truffa ai danni dello Stato, falso ideologico e materiale, furto, omissione di atti d'ufficio e addirittura cessione di sostanze stupefacenti.

Sulla base di quanto emerso dalle indagini, gli stranieri che sono stati fatti entrare in Italia in modo illegale sono prevalentemente provenienti dal Pakistan

L'operazione, condotta dalla polizia di Pistoia, ha riguardato, oltre alla stessa provincia di Pistoia, anche quelle di Prato, Lucca, Pisa, Firenze e Roma. 

All'operazione hanno partecipato anche la squadra mobile di Prato, il reparto prevenzione crimine ''Toscana'' e due unità cinofile con cani antidroga di Firenze e da Bologna.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca