Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:06 METEO:PISA18°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alla scoperta della «Pompei sommersa»

Cronaca giovedì 04 aprile 2019 ore 09:08

Bimba venduta, chiesto il processo per i genitori

La Dda di Firenze ha chiesto il processo per due genitori accusati di aver ''ceduto'' la figlia di 4 anni al vicino di casa in cambio di cocaina



PISA — Una brutta vicenda di violenze sessuali arriva in tribunale a Firenze. Una coppia avrebbe venduto la figlia, che ai tempi aveva solo 4 anni, al vicino di casa, per avere in cambio della cocaina. La bambina sarebbe stata vittima di scambio e violentata dal vicino e anche per lui viene chiesto il processo. Tra i reati contestati ci sono la riduzione in schiavitù e atti sessuali con minorenni.

La piccola insieme ai fratelli è stata tolta ai genitori dal tribunale dei minori. 

Per l'accusa i genitori sarebbero stati consapevoli delle intenzioni del loro vicino di casa, opposta la loro versione: la madre sostiene di avere portato una volta la figlia dal vicino perché aveva regalini da darle, lasciandola sola con l'uomo e, una volta tornata a casa, si sarebbe accorta della violenza subita dalla figlia.

Prima data dell'udienza preliminare il prossimo 26 aprile al tribunale di Firenze.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il furto è avvenuto in Corso Italia. Il ladro è stato rintracciato e arrestato da una pattuglia della polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS