Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Imprese & Professioni mercoledì 24 marzo 2021 ore 10:30

​Trilocali in vendita a Pisa: conviene in provincia o in centro?

Vediamo in quali casi conviene investire per un immobile in centro città e quando invece vale la pena concentrarsi su altri comuni.



PISA — Avete deciso di acquistare un appartamento in provincia di Pisa, ma non sapete come orientarvi sulla zona? Siete indecisi se cercare un immobile in centro città oppure in quartieri o comuni limitrofi? Sicuramente, per capire quale sia la scelta migliore dovete considerare diversi aspetti e in modo particolare il vostro obiettivo. Se avete intenzione di acquistare casa per trasferirvi vi conviene concentrarvi su alcune zone, mentre se il vostro scopo è quello di trarre un profitto dal nuovo appartamento, affittandolo ad esempio ai turisti, le cose cambiano.

In questo periodo di trilocali in vendita a Pisa se ne trovano diversi, sia nel centro che in provincia. Vediamo in quali casi conviene investire per un immobile in centro città e quando invece vale la pena concentrarsi su altri comuni.

Acquistare casa nel centro di Pisa: pro e contro

Pisa è una città ad alta vocazione turistica ed il suo centro storico è davvero straordinario, ricco di attrazioni culturali conosciute in tutto il mondo. Acquistare un appartamento in questa parte della città può dunque rivelarsi un’ottima idea, specialmente se l’intenzione è quella di metterlo a rendita. Non è difficile trovare acquirenti o affittuari interessati ad un immobile in questa zona, proprio perché turistica e molto gettonata. I prezzi medi sono piuttosto elevati, ma se si tratta di compiere un investimento certamente si riesce a rientrare nella spesa iniziale in breve tempo.

Le cose cambiano se l’intenzione è quella di acquistare una casa per andarci a vivere. Abitare nel centro storico di Pisa infatti potrebbe rivelarsi meno vantaggioso di quel che si pensa, innanzitutto perché bisogna essere disposti ad investire un capitale considerevole. Inoltre, tenete presente che gran parte del centro città è zona a traffico limitato, dunque potrebbe essere scomodo vivere qui.

Acquistare casa in provincia: pro e contro

Indipendentemente da quelle che sono le vostre intenzioni, vi conviene prendere in considerazione anche gli immobili che si trovano in alcuni comuni o zone periferiche della provincia di Pisa. Se infatti il vostro obiettivo è quello di trarre un profitto dalla vendita o dall’affitto dell’appartamento, sono diversi i paesi che potrebbero rivelarsi interessanti perché ad alta vocazione turistica. Tutte le località affacciate sul mare per esempio, come Marina di Pisa e Tirrenia. Qui potete trovare con facilità persone interessate ad affittare la casa per brevi periodi di tempo, soprattutto nella stagione estiva. In provincia di Pisa però esistono anche borghi nell’entroterra che, pur non essendo affacciati sul mare, accolgono ogni anno moltissimi turisti. Basti pensare a San Miniato: un vero e proprio gioiellino che conviene prendere in considerazione.

Se la vostra intenzione è quella di trasferirvi in zona per vivere, sono molte le alternative al centro storico che godono di una maggior tranquillità e riescono ad offrire servizi di alto livello. Spostandovi nei comuni periferici, il prezzo che paghereste per una casa sarebbe nettamente inferiore e la qualità della vita potenzialmente migliore. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità