Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Politica venerdì 27 marzo 2015 ore 08:27

Tutti a cena con Antonio

Grande partecipazione al circolo Arci a Pisanova per sostenere la candidatura al Consiglio regionale di Antonio Mazzeo



PISA — La cena di sottoscrizione è arrivata a venti giorni dal suo annuncio di volersi candidare e alla vigilia della consegna delle firme (il termine per presentarle scade infatti oggi) e ha visto radunarsi al circolo Arci di Pisanova quattrocento persone.

"Questo è l'inizio di una grande sfida da vincere insieme - ha detto Mazzeo intervenendo dal palco al termine della serata - Ci aspettano due mesi che possono segnare davvero un profondo cambiamento per Pisa, per la sua provincia e per tutta la Toscana. Questo territorio può e deve essere più forte ed autorevole e diventare il cuore dell'area vasta costiera e il motore dell'intera regione".

Mazzeo ha raccolto le firme girando per i circoli di tutta la provincia, 12 iniziative in totale che sono servite anche a gettare le basi sul programma con una vera e propria consultazione dal basso.

"I temi che abbiamo affrontato sono tanti e fanno tutti parte di un unico grande disegno di Toscana - ha spiegato - ma è impossibile non partire dal lavoro. E in questo senso l'applicazione del Jobs Act non significa voler diminuire i diritti, ma dare una possibilità concreta ai giovani di costruirsi un futuro stabile, con un contratto vero, e di esprimere qui, nella loro terra, le loro potenzialità".

In chiusura un auspicio. "Mi auguro - ha detto Mazzeo - che questo territorio possa portare in Regione 3 consiglieri. Per farlo dovremo sprigionare in questi due mesi le nostre energie migliori. Mettendo da parte quei rancori e quelle illazioni che arrivano da una parte del nostro partito (il riferimento che esplicita è quello alle parole di Massimo D'Alema, Ndr) perché il percorso di cambiamento e di rinnovamento iniziato a livello nazionale non può e non deve fermarsi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca