Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:30 METEO:PISA21°37°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cultura domenica 08 giugno 2014 ore 16:05

Pisa e l’Islam, com'erano nel Medioevo

La visita, a metà tra reale e virtuale, porterà alla scoperta dei luoghi che testimoniano i contatti tra la città e il mondo arabo



PISA — Lunedì 9 giugno, il Laboratorio di Cultura Digitale dell'Università di Pisa, in collaborazione con la Camera di Commercio e i Rotary Club di Pisa, invita i cittadini a partecipare all’evento In piazza, in chiesa e a palazzo: Pisa e l’Islam nel Medioevo, un itinerario inusuale tra le vie di Pisa alla riscoperta di un passato lontano, ma ancora presente nella memoria collettiva. Il ritrovo è alle 17,15 nel salone “Rino Ricci” della Camera di Commercio, mentre la visita inizierà alle 18, con la guida di Gabriella Garzella ed Enrica Salvatori, docenti di Storia.

La visita, in parte reale e in parte virtuale, si svolgerà all’interno della città di Pisa di cui intende valorizzare un percorso che tocca emergenze storico-artistiche poco conosciute o poco valorizzate eppure estremamente importanti per la storia della città stessa. In qualità di potenza mediterranea Pisa ebbe strette relazioni con il mondo islamico medievale, sia di carattere bellico sia di carattere diplomatico, e quindi improntate a un dialogo pacifico. Le tracce di questi scontri e incontri si trovano un po’ dovunque nel tessuto urbano.

Il progetto ha creato un percorso multimediale specifico su cinque punti della città: le epigrafi della facciata del Duomo (epigrafe delle imprese, di fondazione e della regina di Maiorca); la chiesa di San Sisto (bacini ceramici, chiesa, epigrafe araba); l’epigrafe della Porta Aurea (S. Maria dei Galletti); la Sala delle Baleari del Comune; l’affresco delle Baleari alla Stazione Centrale.

La visita di lunedì riguarderà solo le tappe alla chiesa di San Sisto e alla Sala delle Baleari e saranno date istruzioni per la visita autonoma degli altri punti di interesse. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune ha ampliato la platea delle famiglie destinatarie della carta acquisti con un contributo una tantum dedicato ai nuclei di una o due persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità