Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:09 METEO:PISA19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri Cgil, il video della trattativa tra Castellino e la polizia prima del corteo: «Vogliamo Landini»

Attualità giovedì 17 luglio 2014 ore 16:00

Un porto fluviale sulla Golena d'Arno

Ai nastri di partenza il piano di recupero del tratto fluviale da Pisa a Marina. Ma la riqualificazione passa da una nuova gestione



PISA — Via al progetto di recupero della Golena d’Arno. L'obiettivo è quello di individuare un gestore unico che, sostituendo Comune, Provincia, Regione, Demanio, Sovrintendenza, e Parco, possa gestire il tratto pisano dell'Arno con procedure più snelle, sul modello di come avviene nel canale dei Navicelli e creare, sulla sponda sinistra della Golena un porto fluviale con 3mila posti barca.

Si inizia con la possibilità per chi possiede manufatti o pontili nel tratto fluviale che va da Pisa a Marina, di riqualificarli, purchè siano stati costruiti prima del 1967 e i lavori da effettuare, che possono essere di costruzione così come di demolizione, non comportino aumenti di volume. Si tratta di una novità per la Golena, che si inserisce nel quadro dell’aggiornamento del piano di gestione del parco di san Rossore che smuove una situazione ferma a un regio decreto del 1904.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Lavoro

Cronaca