QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°31° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca venerdì 28 marzo 2014 ore 10:30

Vaccino, a Pisa lo ha fatto circa il 70 per cento della popolazione

I risultati dell'Asl 5 in vaccinazione d’infanzia, antinfluenzale e contro il papilloma virus



PISA — A Pisa e in Toscana la prevenzione sanitaria ha raggiunto ottimi risultati nel campo della vaccinazione d’infanzia, antinfluenzale e contro il papilloma virus.

Questo almeno secondo i risultati della ricerca su Le attività di prevenzione come elemento per la sostenibilità del Sistema sanitario nazionale, condotta dalla Farmafactoring in collaborazione con il Centro di ricerche sulla gestione dell'assistenza sanitaria sociale della Bocconi.

La regione Toscana e in particolare l’azienda Usl 5 di Pisa avrebbero raggiunto, in tema di prevenzione, livelli di eccellenza nel campo delle vaccinazioni dell’infanzia, grazie anche all’adozione di un calendario regionale che ha permesso di ottenere coperture vaccinali, nei bambini fino a due anni d’età, al di sopra della media nazionale.

Il vaccino antinfluenzale viene offerto gratuitamente ai soggetti a rischio, tra i quali gli ultra 65enni. Tra il 2011 e il 2012 il 67,8 per cento di loro ha fatto il vaccino, anche se la Usl vuole raggiungere come obiettivo il 75 per cento di copertura.

Buoni anche i risultati di prevenzione contro il papilloma virus, responsabile del tumore della cervice uterina. Dal 2012 le vaccinazioni contro questa patologia sono gratuite per le ragazze fino a 18 anni. Al 2013, l’85,7 per cento delle ragazze nate nel 2000 si sono vaccinate.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca