Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Spettacoli giovedì 17 giugno 2021 ore 07:00

Il Pegaso alato per Renato Raimo

Mazzeo e Raimo

"Sulle ali della Vespa", applausi a Firenze per lo short movie, girato a Vicopisano, dedicato al mito di Corradino D'Ascanio



FIRENZE — Emozioni e applausi. Per Renato Raimo, regista e attore, è arrivato anche il Pegaso alato della Toscana. A consegnarlo nelle sue mani – subito dopo la proiezione ufficiale dello short movie "Sulle ali della Vespa" in anteprima al Cinema della Compagnia di Firenze – è stato il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo. "A Renato Raimo che ha saputo far volare sulle ali della vespa il talento e l’energia degli studenti attori dell’Istituto Ipsia di Pontedera". E adesso la sfida è andare avanti, con l’idea di rendere il piccolo grande film – ispirato all’ingegnere della Piaggio Corradino D’Ascanio, che inventò lo scooter più famoso al mondo e ambientato nel mondo dei 16enni di oggi – una vera fiction tv.

"Felice ed emozionato non solo perché lo short movie ‘Sulle Ali della Vespa’ rappresenta la nostra idea di Toscana che guarda al futuro in stretta sinergia con i giovani ma anche perché il lavoro di Renato Raimo trasmette un messaggio potente: tramandare ciò che siamo". Queste le parole pronunciate dal presidente del Consiglio regionale, Mazzeo, al termine della proiezione del cortometraggio. Una "serata bellissima": "Le nostre ragazze e i nostri ragazzi ci hanno messo cuore e impegno. Voglio dire grazie a loro e a Raimo per quello che hanno saputo realizzare". Questi i nomi dei protagonisti: Davide Betti, Thierno Fall, Francesca Falla, Eleonora Lavinia Ograda, Sonia Lupi Zhou, Mirko Magozzi, Alessandro Mancini, Manuel Pieri, Maria Scopetani

"Sulle ali della Vespa – commenta Renato Raimo – inizia il suo viaggio adesso. Si apre al racconto dei suoi 9 protagonisti. Al centro c’è la generazione di adolescenti che hanno dimostrato di capire il valore del cinema e lo hanno fatto, in questa occasione, da protagonisti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità