Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca mercoledì 22 giugno 2016 ore 10:28

Bimbe morte in Fipili, via all'inchiesta

La procura di Pisa ha avviato un'inchiesta sul drammatico incidente che ha portato alla morte le due bambine di 6 e 9 anni



MONTOPOLI VALDARNO — Il primo punto da cui gli inquirenti partiranno è la mancanza di frenate. Non ci sono tracce sull'asfalto nel tratto precedente al punto dove è avvenuto l'impatto col tir. L'incidente è avvenuto lunedì sera intorno alle 20,30 tra le uscite di Santa Croce sull'Arno e Montopoli in direzione mare. L'auto avrebbe picchiato con la parte anteriore sinistra nello spigolo posteriore destro del camion. Il mezzo pesante era uscito da circa cinquanta metri da una piazzola di sosta e si era immesso in carreggiata. Il violento impatto non ha lasciato scampo alle bambine, l'auto ha terminato la corsa circa quaranta metri e vari urti dopo.

Gli inquirenti cercheranno di fare luce sull'accaduto indagando sull'incidente e sui comportamenti tenuti alla guida dal padre e dal camionista.

Il medico di 57 anni di origine libanese e padre delle due bambine è rimasto sotto shock dopo il violentissimo scontro, le sue due figlie sono morte sul colpo o pochissimi minuti dopo. Pochi chilometri dietro viaggiava la madre che è stata avvisata dal padre ed è arrivata sul luogo della tragedia verso le 22. La famiglia risiede a Cascina e li si stava dirigendo prima del tragico scontro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca