Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Sport giovedì 15 novembre 2018 ore 14:34

Strongman Italia, è tempo di finali nazionali

Forzuti da ogni dove in arrivo a Vicopisano per disputare le prove che eleggeranno i campioni dell'anno, maschili e femminili



VICOPISANO — La finale 2018 di Strongman Italia, che si svolgerà il 17 novembre al Palazzetto dello Sport Vladislovic', è la settima dalla nascita della Federazione Italiana Strongest Man, pensata, partorita e cresciuta a Lugnano. La manifestazione sportiva ha il patrocinio del Comune e della Regione Toscana, e per il terzo anno consecutivo la location scelta è Vicopisano. La Federazione che la organizza si avvale anche del supporto della Misericordia di Vicopisano e dell'Atletica Cascina.

"Vicopisano sempre più capitale della forza - ha commentato l'assessore allo sport Andrea Taccola -, visto che quest'anno tornano a sfidarsi nel borgo fortificato da Brunelleschi, per il titolo nazionale, in prove ad alta spettacolarità, anche le donne". 

Il programma prevede tre manifestazioni appassionanti in una: la mattina, dalle 10,30, si sfideranno le categorie amatoriali femminili Rookie Woman (donna under e over 64 kg, Rookie Welter Class, under 80 kg) e Rookie Extra Class (under 90kg), il pomeriggio, dalle 15,30 si affronteranno la categoria amatoriale maschile Rookie Open Class (oltre i 90kg) e le categorie professionistiche Pro Woman (donne under e over 64kg) e Pro Welter Class (under 80kg) e Pro Extra Class (under 90kg) e la sera, con un vero e proprio show, il cui inizio è previsto per le 21, in gara ci sarà la categoria regina, la Pro Open Class, che include tutti gli atleti professionisti oltre i 90kg di peso che sono riusciti a guadagnarsi la qualificazione alla finale dopo le tappe di Carrara, Parma, Livorno e Milano.

L'ingresso per l'intera giornata ha il costo di 5 euro. E' possibile prenotare i propri posti a sedere, acquistando i ticket online sul sito di Strongman Italia, e i biglietti possono essere acquistati anche il giorno della gara al Palazzetto. Fuori dalla struttura ci saranno camioncini di streetfood con specialità locali e vicino al Palazzetto e nel centro storico di Vicopisano saranno aperti ristoranti e trattorie che offrono cibi tipici toscani, per tutti i gusti.

"Gli atleti che godono del favore dei pronostici - ha spiegato il presidente della Federazione, Andrea Legnaioli - sono Carlo Ceglia (da Udine) che purtroppo ha avuto da pochissimo un infortunio e non potrà partecipare, il milanese già campione nel 2016, Alessandro Castelli e il livornese Francesco Gioia, anche se è sempre difficile fare previsioni visto che sono tutti molto forti e ben allenati. Il campione di casa Marco Guidi, di Cascina, quest'anno incontrerà, purtroppo, prove non esattamente congeniali alle sue caratteristiche, resta comunque uno degli atleti da tenere d'occhio perché è l'unico nella storia di Strongman Italia ad aver alzato il trofeo di "Uomo più forte d'Italia" per ben due volte".

Negli ultimi due anni i pronostici sono puntualmente stati sovvertiti dal campo, per questo motivo anche gli outsider come il faentino Gian Paolo Pedna, il parmense Antonio Sternativo e i due atleti romani (Lestini e Mioduszewski), non possono essere esclusi dalla lista delle possibili sorprese. 

Legnaioli dà anche un'altra importante anticipazione: "Quest'anno Ironmanlugnano, la tradizionale prova di forza, con gare mozzafiato che si svolge a luglio a Lugnano sarà la finale del campionato europeo di Strongman. Una prova si svolgerà a Pontedera, una in Ungheria e la finale sarà ospitata da Lugnano, un'altra importante vetrina sportiva e anche turistica per i suoi importanti ritorni, per il nostro territorio".



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità