Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità lunedì 10 agosto 2015 ore 12:05

Via Cariola, altre case da abbattere

Le case lasciate libere e acquistate da Enac vengono abbattute per favorire lo sviluppo dell’aeroporto Galilei



PISA — Prosegue l’operazione per la delocalizzazione di Borgo Cariola, con l’acquisto da parte di Enac degli immobili. Le case lasciate libere vengono abbattute per favorire lo sviluppo dell’aeroporto Galilei

La vicenda – Con lo sviluppo dell’aeroporto il borgo di via Cariola e Carrareccia era rimasto “intrappolato” fra la superstrada Fi-Pi-Li da un lato e le piazzole di sosta degli aerei dall’altro. Un totale di 44 famiglie di cui 36 proprietari e 8 in affitto. Una soluzione, richiesta dagli abitanti, è stata trovata grazie al pressing di Pisa e in particolare dell’amministrazione comunale. 

Il piano prevede l’acquisto da parte di Enac di tutte le abitazioni in modo da consentire alle famiglie di trasferirsi altrove e all’aeroporto di proseguire con i suoi progetti di sviluppo. Alle famiglie in affitto è stata offerta una casa popolare. Un intervento da 16 milioni di euro finanziato da Stato (10 milioni), Regione e Sat (3 milioni ciascuno).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità