Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus-Roma, Orsato a Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai. Dai la colpa a me perché hai sbagliato il rigore?»

Cronaca mercoledì 19 novembre 2014 ore 18:04

Via di Viaccia, quarto sgombero

Dopo giorni di controlli, la polizia municipale è nuovamente intervenuta nella zona. Chiusa la sbarra in metallo all'inizio della strada sterrata



PISA — Dopo tre sgomberi effettuati nel giro di un solo mese e dopo un intervento dei Carabinieri della Stazione di Porta a mare, la Polizia municipale è dovuta nuovamente intervenire, questa mattina, sotto le campate della superstrada, in via di Viaccia.

Da alcuni giorni, infatti, gli agenti monitoravano la zona eseguendo anche fotografie per controllare la situazione.  Da quattro giorni le forze dell'ordine avevano notato la presenza di una tenda da campeggio e di alcuni materassi, oltre che al via vai di una macchina con targa ungherese. La Polizia municipale e la ditta Avr hanno quindi provveduto all’ennesimo sgombero di tutto il materiale rinvenuto. Gli agenti hanno provveduto anche a richiudere con un lucchetto la sbarra metallica all’inizio della via sterrata, nella speranza di scoraggiare le future presenze. I controlli nella zona proseguiranno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità