Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA22°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità lunedì 14 agosto 2017 ore 10:30

Sgarbi alla scoperta del Medioevo di Cascina

L'assessore Luca Nannipieri con il critico d'arte Vittorio Sgarbi

Il critico d'arte ha visitato le bellezze del territorio accompagnato dall'assessore Luca Nannipieri e dall'archeologo Renato Guerrucci



CASCINA — Il critico d'arte Vittorio Sgarbi è in visita a Cascina.

Accompagnato dall'assessore alla cultura Luca Nannipieri e dall'archeologo medioevista Renato Guerrucci, il tour è partito dall'Oratorio di San Giovanni Battista, affrescato a fine Trecento e delle scuole teresiane, 

Guerucci ha illustrato i vari monumenti, con l'organizzazione di Patrizia Ennas, i fotografi Guido Bettini e Matteo Rossini, gli arredatori Antonio Nesti e Maria Pia Gerbi, e i parroci e le parrocchie che hanno aperto le chiese. 

Vittorio Sgarbi si è soffermato a guardare gli affreschi di Martino di Bartolomeo, targati 1398, per poi essere guidato alle altre bellezze del territorio: la chiesa dei Santi Ippolito e Cassiano a San Casciano, le pitture murali absidali del XII secolo della chiesa di San Jacopo in Zambra e infine l'abbazia benedettina di San Savino. Il tour è durato più di 3 ore. 

"Vittorio Sgarbi  - commenta l'assessore Nannipieri- è un amico e dopo alcune puntate assieme in trasmissioni Rai e il libro in cui rifletto sulla sua figura 'Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio', il nostro rapporto si è reso più frequente. Appena gli ho detto che abbiamo riaperto un Oratorio trecentesco a Cascina che lui non conosceva, non ha perso un secondo e al primo momento utile è venuto, dimostrando la grande sensibilità e la grande fame di bellezza e di conoscenza della bellezza che lo contraddistingue".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dell'edificio, risalente all'11esimo secolo, non si avevano più notizie dalla fine del '400. La scoperta degli archeologi dell'università di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità