Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Attualità giovedì 19 febbraio 2015 ore 16:38

Certosa, secondo luogo del cuore per gli italiani

Pieroni: "Questo risultato mi riempie di orgoglio come pisano. Tuttavia, la provincia è piena di cose meravigliose ferite da tempo e incuria".



CALCI — "Con 92mila segnalazioni, la Certosa di Calci è il secondo Luogo del Cuore in Italia. Questo risultato mi riempie di orgoglio come pisano". 

Così Andrea Pieroni, ex presidente della provincia di Pisa e candidato al consiglio regionale della Toscana, commenta il risultato del censimento del Fondo ambientale italiano.

"Pisa non è solo la Torre – spiega Pieroni – e anche questo prestigioso risultato ci dimostra che l'Italia se ne sta accorgendo. Se il turismo è tra i punti di forza della Toscana, necessario è che il suo immenso patrimonio archeologico, monumentale e culturale venga riscoperto e valorizzato, perché diventi un veicolo di sviluppo. Da cittadino di questa provincia e poi da presidente, ho scoperto cose meravigliose ferite dal tempo e dall'incuria, per questo, a volte, poco fruibili e che mi piacerebbe potessero scoprire anche altri, magari inserite in itinerari turistici ad hoc".

Impossibile ricordare tutti questi gioielli, "ma se devo dirne alcuni, per fare degli esempi -spiega Pieroni- ci sono San Paolo a Ripa d'Arno, la Fortezza della Verruca e il campanile della basilica di San Piero a Grado. Per riportare all'antico splendore tutto questo e anche il resto, però, servono strategie, sinergie, idee e collaborazioni che diano risultati in tempi brevi, per non perdere quello che resta, anche con l'aiuto degli enti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca