Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Politica domenica 13 giugno 2021 ore 06:30

"La Ciclovia Tirrenica un'occasione per Vecchiano"

Marinelli, rappresentante comunale di Sinistra Civica Ecologista, spera che il tracciato definitivo contribuisca a valorizzare il territorio



VECCHIANO — La Ciclopista Tirrenica deve o non deve passare all'interno del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli? Sul tema, in queste settimane, si è acceso un dibattito fra favorevoli e contrari, tra questi ultimi anche alcune associazioni ambientaliste.

Marcello Marinelli, rappresentante di Sinistra Civica Ecologista a Vecchiano, spera che il Comune di San Giuliano Terme, il Comune di Vecchiano e il Parco di San Rossore presentino alla Regione un progetto condiviso, e soprattutto che il tracciato contribuisca sia a valorizzare il territorio sia a incentivare la mobilità dolce, e sicura, di chi sul territorio ci vive.

"La “Ciclopista tirrenica” è un itinerario lungo la costa tirrenica di 815 km che da Ventimiglia arriva fino a Roma compreso tra i 4 grandi itinerari del PRIIM (Piano Regionale Integrato Infrastrutture e Mobilità della Regione Toscana), dove Il tratto toscano è lungo 387 km. Un sistema ciclabile che si collega alle reti di livello regionale, nazionale ed europeo. Con la realizzazione di un tracciato protetto e localizzato in un contesto d'interesse paesaggistico, tuttavia interconnesso alle altre infrastrutture di mobilità (es. la stazione di Migliarino), si prefigge d'incentivare una mobilità locale sostenibile contribuendo a ridurre gli spostamenti in auto, nonché d'intercettare la domanda crescente di cicloturismo sostenendo uno sviluppo turistico delle nostre zone. 

Le aree di cui ci stiamo interessando sono l’attraversamento di Viareggio, Torre del Lago, Vecchiano, San Giuliano Terme, Parco di San Rossore, Pisa. La realizzazione della Ciclovia Tirrenica ciclabile dovrà essere efficiente, coerente e rispettosa con le aree di pregio che attraverserà e, sicura. Insomma un’infrastruttura che contribuirà a separare le correnti di traffico per ridurre le situazioni di intralcio tra automobili, biciclette e pedoni, e quindi prevenire gli incidenti e gestire meglio la mobilità dolce. 

Sinistra Civica Ecologista ritiene fondamentale la sua approvazione sia per il Comune di San Giuliano Terme che il Comune di Vecchiano definendo quanto prima il tracciato finale favorendo, specialmente nel Comune di Vecchiano, lo sviluppo delle vie ciclabili interne per una mobilità ecosostenibile che valorizzi tutto il territorio. La varietà paesaggistica che offre il suo territorio permette di immergersi negli scenari incontaminati delle riserve di Bocca di Serchio e della Bufalina, ma anche nella bellezza del lago di Massaciuccoli (seguendo la ciclabile Puccini fino a Lucca), perfetto anche per chi viaggia con i bambini, seguendo il lento percorso del fiume Serchio, e seguire buona parte della rete sentieristica inserita sulle colline. Rendendo il territorio fruibile e visitabile tutto l’anno lungo itinerari di elevata bellezza. 

Ci auguriamo che il Comune di San Giuliano Terme, il Comune di Vecchiano e il Parco di San Rossore presentino alla Regione Toscana un percorso da loro condiviso di un bene comune che guardi e risponda in modo adeguato alla popolazione interessata con un o sguardo rivolto al futuro. Se i nostri spostamenti diventano sempre più frequenti, a farne le spese non sarà solo l'ambiente ma anche la nostra qualità di vita. La mobilità del futuro? Tragitti in bici e con i mezzi pubblici, preferibilmente a piedi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca