Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:06 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Cronaca venerdì 15 gennaio 2021 ore 14:24

Coronavirus nel Pisano, 58 nuovi casi e 2 decessi

Gli aggiornamenti quotidiani da Regione e Ausl raccontano di contagi sostanzialmente stabili, tanto in provincia di Pisa quanto in Toscana



PISA — Il bollettino quotidiano sul coronavirus della Regione Toscana riferisce oggi, per quanto riguarda la provincia di Pisa, di 58 nuovi casi di positività accertati nelle ultime ore, contro i 28 di ieri, e di altri due decessi - un uomo di 72 anni ed una donna di 79 - collegati al Covid-19. Si tratta di numeri sostanzialmente in linea con quelli dei giorni scorsi, che permettono oggi alla Toscana di restare in "zona gialla".

Il dato più significativo di oggi è l'ulteriore calo dei ricoveri in area Covid-19. Negli ospedali di Cisanello e Santa Chiara sono 68 le persone ricoverate - contro le 75 di ieri e le 77 di due giorni fa -, 16 delle quali assistite in terapia intensiva (ieri 17). All’ospedale Lotti di Pontedera sono 15 i ricoverati (ieri 18), di cui 1 in terapia intensiva. Nel frattempo proseguono a pieno ritmo le vaccinazioni, da parte tanto della Aoup quanto della Ausl Toscana nord ovest.

I 58 casi in più segnalati oggi fanno salire a 17.447 il numero dei residenti provincia risultati contagiati dall'inizio dell'epidemia. Mentre raggiungono quota 463 i decessi accertati nel Pisano, sempre da quando il coronavirus Sars-Cov2 ha fatto la sua comparsa. 

A destare attenzione il fatto che ieri, a Pisa, è stata sequenziata la variante inglese del coronavirus, temuta dai virologi perché maggiormente contagiosa. La sua diffusione e gli eventuali effetti sono ancora tutti da valutare.

Questa la ripartizione dei nuovi casi per ambito e Comune di residenza come riferiti dalla Ausl Toscana nord ovest: Area pisana 39 casi (Calci 1, Cascina 9, Crespina Lorenzana 1, Pisa 18, San Giuliano Terme 3, Vecchiano 6, Vicopisano 1), Valdera e Alta Valdicecina 10 casi (Calcinaia 2, Casciana Terme 1, Castelnuovo Val di Cecina 1, Ponsacco 1, Pontedera 5), Valli Etrusche 4 casi (Casale Marittimo 1, Guardistallo 1, Riparbella 2), Comprensorio del Cuoio i restanti casi (di competenza di altra Ausl).

La provincia di Pisa, con 4.164 casi su 100mila abitanti - dato di oggi -, è da settimane la seconda in Toscana per numero di casi in rapporto alla popolazione, poco dietro la provincia di Prato. Il dato pisano è nettamente superiore sia alla media toscana (3.405) sia a quella quella italiana (3.871 casi ogni 100mila abitanti).

Oggi la Toscana, nel suo complesso, ha contato 446 nuove positività al coronavirus e 10 decessi in più. Per leggere il bollettino Covid con i dati di tutta la Toscana cliccare qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantautore ha inserito la tappa pisana fra le date della sua prossimo tour. Sarà nella città della Torre Pendente il 9 Settembre
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

STOP DEGRADO