Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca martedì 10 giugno 2014 ore 20:00

Ctt, meno autobus dal primo luglio

La riduzione delle corse riguarderà principalmente i giorni festivi



PISA — A soffrire di più dovrebbero essere Valdera e Val di Cecina. Almeno se le riduzioni di corse a Pisa e provincia rispettassero il modello della scorsa estate. 

Manca ancora l'ufficialità dalla Provincia, ma dal primo luglio ci saranno molti meno autobus nei giorni festivi: si ripete il netto taglio estivo sulle linee extraurbane a opera della Ctt Nord, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in diverse province fra cui quella di Pisa. 

Dal primo di luglio al 31 agosto a Pontedera e dintorni saranno ben nove le linee che non avranno alcuna corsa di domenica o in altri giorni di festa. Per queste località, che già con l’orario invernale sono toccate giusto da una o al massimo due corse al giorno, nei due mesi centrali dell’estate di domenica non ci sarà modo di spostarsi con i mezzi pubblici.

Netta diminuzione ci sarà anche sulle linee autobus che collegano Pontedera a Pisa e Volterra. Il tracciato Pisa-Cascina-Pontedera infatti, nei giorni festivi, passerà dalle 49 alle 36 corse al giorno. Tagli ci saranno anche nella zona di Volterra, ma rimarranno le due corse sull’ora di pranzo e di cena che collegano la città etrusca a Pontedera, le uniche che esistono anche durante i mesi invernali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca