Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Sport lunedì 26 dicembre 2022 ore 16:55

Il Pisa fa festa anche a Santo Stefano

Morutan in azione contro la SPAL
Foto di: Pisa Sporting Club

Ancora 3 punti per i nerazzurri, che sbancano il "Mazza" e battono la Spal di Daniele De Rossi con un gol di Sibilli. Nel finale tante chance sciupate



FERRARA — E sono 13 per il Pisa di Luca D'Angelo. Un numero che non porta sfortuna ai nerazzurri, anzi: con 13 risultati utili consecutivi, raggiunti grazie alla seconda vittoria di fila che arriva contro la Spal, il Pisa si issa infatti al 5° posto solitario, a 7 punti dalla Reggina capolista.

A far esultare ancora una volta i tifosi nerazzurri è Sibilli, che dopo una decina di minuti nella ripresa capitalizza un'azione collettiva della squadra. Nel secondo tempo, soprattutto dopo l'espulsione di Murgia al 63', il Pisa potrebbe dilagare, ma spreca qualche occasione di troppo.

Del resto, è anche vero che nel primo tempo a meritare di più sarebbe la Spal di mister Daniele De Rossi, che si rende più pericolosa e che, a una manciata di minuti dall'intervallo, trova anche il gol con Rabbi. Il Var, però, annulla tutto per una posizione di fuorigioco del calciatore spallino.

Forte del pareggio a reti bianche maturato nei primi 45', il Pisa torna in campo deciso e, come detto, trova il vantaggio dopo meno di 10 minuti con Sibilli. Il quale, dopo una colossale occasione per Morutan, sfiora anche il raddoppio.

Il 2022 nerazzurro, dunque, finisce con una cavalcata da record e una posizione in classifica che, soltanto qualche settimana fa, sembrava soltanto utopia. Il prossimo impegno è in programma sabato 14 Gennaio all'Arena contro il Cittadella.

***

Il tabellino di SPAL-Pisa 0-1

SPAL: Alfonso; Peda, Varnier, Meccariello; Dickmann (78' Tunjov), Prati (71' Proia), Murgia, Valzania, Tripaldelli; Rabbi (78' Rauti), Maistro (65' La Mantia). A disp.: Thiam, Fiordaliso, Zanellato, Finotto, Zuculini, Saiani, Arena, Almici. All.: Daniele De Rossi.

Pisa: Livieri; Calabresi, Barba, Hermannsson, Beruatto (46' Esteves); De Vitis (60' Mastinu), Marin; Touré (60' Nagy), Torregrossa (22' Sibilli), Morutan; Gliozzi (78' Masucci). A disp.: Andrade, Canestrelli, Jureskin, Nagy, Ionita, M. Tramoni, Rus, L. Tramoni. All.: Luca D'Angelo.

Arbitro: Alessandro Prontera della sezione di Bologna (Alassio-Ranghetti).

Rete: 54' Sibilli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca