QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -1°14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 16 febbraio 2019

Attualità mercoledì 06 agosto 2014 ore 11:30

Finanza e ricerca insieme per 5 anni

Firmata una convenzione che porterà alla Scuola Normale almeno 50mila euro ogni anno da destinare a nuovi progetti



PISA — Attività di ricerca in settori di interesse comune. L'accordo tra Scuola Normale e Unicredit banca vuole promuovere e gestire progetti di ricerca scientifica e tecnologica con un occhio alle potenziali ricadute in ambito industriale. La convenzione quinquennale è stata firmata da Federico Ghizzoni, Ad UniCredit, Paolo Fiorentino, vicedirettore generale UniCredit, e Fabio Beltram, Direttore della Scuola Normale Superiore.

Per contribuire allo svolgimento delle attività di ricerca, UniCredit corrisponderà alla Scuola Normale Superiore un contributo finanziario che avrà un ammontare minimo di 50mila euro, sino a un ammontare massimo di 200mil euro per ciascun anno di durata della convenzione.

Inoltre, all’atto della stipula della convenzione, UniCredit e Scuola Normale Superiore si sono impegnate a mettere a disposizione, per quanto di propria competenza, risorse umane e strumentali, oltre alla disponibilità di locali e strutture funzionali agli obiettivi della collaborazione congiunta.

Sono già stati definiti i primi ambiti di ricerca in cui i due istituti coopereranno all’interno del Dynamics and Information Research Institute.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità