Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca martedì 14 febbraio 2017 ore 16:59

Antonio Logli non va in carcere

Antonio Logli

Il tribunale del Riesame di Firenze ha respinto i ricorsi della Procura di Pisa. L'uomo è condannato per l'omicidio di Roberta Ragusa



FIRENZE — Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa il 13 gennaio 2012 dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano, condannato in primo grado a venti anni per l'omicidio della moglie, non andrà in carcere.

Il tribunale del Riesame di Firenze, chiamato a pronunciarsi sul ricorso della procura di Pisa che chiedeva la custodia cautelare in carcere e su quello degli avvocati difensori dell'uomo, che chiedevano di togliere la misura dell'obbligo di dimora nelle ore notturne, ha respinto infatti entrambe le richieste.

Per Antonio Logli, in attesa del processo di appello che vedrà il via probabilmente tra circa un anno, resta dunque come misura cautelare quanto deciso dal giudice in primo grado e cioè il divieto di non allontanarsi da casa dalle 21 alle 6 del mattino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità