comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Cronaca venerdì 09 ottobre 2015 ore 14:53

"Mafia, legami in Toscana esistono"

Il Presidente della Regione Rossi commenta l'indagine della Dda sull'imprenditore Andrea Bulgarella, interviene anche Rebeldìa



PISA —

"E' importante che vengano fatte le indagini e sono da sottolineare i legami mafiosi in Toscana dove esiste purtroppo una presenza importante".

 Le parole sono di Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana che ha commentato così l'indagine della Dda di Firenze su presunte infiltrazioni mafiose che ha travolto il costruttore Andrea Bulgarella ritenuto dagli inquirenti collegato al clan del boss Matteo Messina Denaro.

Rossi ha aggiunto di non conoscere Bulgarella e di non avere mai avuto nessun finanziamento elettorale da lui.

"Ogni città ha i suoi simboli monumentali. Pisa lo sa bene con le sue bellezze note in ogni parte del pianeta. Ma cosa accade quando diventano, come le Torri di Bulgarella, macabre celebrazioni di un potere criminale?". Così in una nota Rebeldia, network di associazioni della sinistra radicale pisana, commentando i fatti e facendo riferimento al cantiere di Bulgarella fermo da tempo nel quartiere di Cisanello a Pisa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca