QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°25° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 18 settembre 2019

Politica martedì 25 agosto 2015 ore 08:00

Nubifragio, le critiche dell'opposizione

Per il Movimento 5 Stelle e il NuovoCentroDestra manca una manutenzione della rete fognaria e l'impegno per un riadeguamento



PISA — Maltempo; Pisa; M5S, manca manutenzione rete fognaria

Duri i Cobas, pioggia colpisce e affonda azienda ospedaliera

"Manca una manutenzione costante della rete fognaria esistente, condutture e fossati tombati nel tempo non vengono regolarmente ripuliti dai sedimenti accumulati che pian piano li otturano. La stessa fognatura andrebbe poi rivista in alcune zone e creata in altre dove non c'è". Dopo il nubifragio che ha mandato in tilt Pisa la capogruppo in consiglio comunale del Movimento 5 Stelle, Elisabetta Zuccaro, attacca l'amministrazione di centrosinistra sulla manutenzione della rete fognaria cittadina che non ha retto all'immane bomba d'acqua.

Critiche sulla stessa linea, arrivano anche da un'altra parte dell'opposizione e più precisamente dal Nuovo CentroDestra e dal capogruppo in consiglio comunale Raffaele Latrofa, che ha detto: “Premetto che non attribuisco ai nostri amministratori la colpa dell’evento eccezionale di pioggia che ha colpito la città. Loro colpa è invece quella di trascurare manutenzione e pulizia delle fognature bianche. È inaccettabile quello che è successo a Pisa in queste ore: si è sancito il fallimento di chi ci governa". E rimarca la necessità di un riadeguamento del sistema fognario.

“Ritengo inoltre - ha concluso Latrofa - che sia indegno affrontare con la protezione civile emergenze come quella delle ultime ore. Questa va impiegata per eventi realmente gravi, come i terremoti o i black out che interessano una città intera. I cittadini pagano fior di tasse a Fiumi e Fossi (ora Consorzio 4 Basso Valdarno): sia questo ente a occuparsi dell’emergenza allagamenti con un piano di manutenzione ordinaria e straordinaria".



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca