Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Cronaca venerdì 28 novembre 2014 ore 14:39

Percosse su un'anziana, arrestata la sua badante

Nel mese di giugno la pensionata è stata ricoverata due volte. A settembre la segnalazione dei vicini di casa, insospettiti dalle grida della 92enne



PISA — Maltrattava un'anziana signora di 92 anni. I carabinieri del nucleo investigativo di Pisa hanno arrestato una giovane badante. Si tratta di H.L, una 20enne incensurata di origine marocchina da tempo residente in Italia, ritenuta responsabile di maltrattamenti aggravati dall'aver approfittato della scarsa capacità di difendersi dell'anziana, sia in relazione alla sua età, sia alla sua salute.

La segnalazione è stata fatta nel mese di settembre dai vicini di casa della signora, preoccupati dalle grida che spesso sentivano provenire dalla sua abitazione. Le indagini dei Carabinieri hanno intrapreso una svolta decisiva a partire dal mese di novembre, quando hanno iniziato a monitorare, tramite videosorveglianza, l'abitazione della pensionata. Dalle immagini registrate sono apparsi spintoni, ingiurie, molestie, minacce e percosse ai danni della povera anziana.

Ieri quindi  il Gip ha  emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti della badante, che è stata condotta nella casa circondariale Sollicciano di Firenze.

Gli accertamenti hanno poi evidenziato che l'anziana donna era stata ricoverata per ben due volte nel mese di giungo all'ospedale Cisanello, dove i medici riscontrarono fratture alle costole e uno stato soporoso dovuto a un sovradosaggio di farmaci per la notte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Video dei Carabinieri

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La somma stanziata dal Comune sarà distribuita tra le beneficiarie sotto forma di contributo per l'acquisto di prodotti per l'igiene femminile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca