Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:36 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Cronaca mercoledì 19 aprile 2017 ore 13:30

Adescati con il sesso e rapinati

Dietro all'annuncio della bella ecuadoriana si nascondevano due rapinatori. Arrestati in flagranza in un appartamento a Tirrenia



PISA — Adescavano uomini in rete grazie a una pubblicità che prometteva le prestazioni sessuali di una bella donna, davano loro appuntamento e poi li rapinavano.

Per questo i carabinieri ieri sera hanno arrestato un 25enne e una 32enne ecuadoriani. I due hanno adescato due uomini, cui hanno proposto un mercimonio di carattere sessuale tramite annunci pubblicati su alcuni siti internet, e dato loro due appuntamenti in un appartamento a Tirrenia.

In entrambi i casi i due uomini, una volta fatto ingresso nell’appartamento e accolti dalla giovane ecuadoriana, sono stati  minacciati con un coltello dal complice.

I due sono riusciti a sottrare 40 euro alla prima vittima che, una volta uscita dall'appartamento, ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso gli ecuadoriani mentre cercavano di commettere la stessa rapina nei confronti del secondo uomo.

I due malviventi, residenti in provincia di Milano e a Tirrenia in breve trasferta, sono stati  tradotti in caserma e, dopo le formalità di rito, portati in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa della convalida d'arresto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità