Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:PISA19°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Attualità mercoledì 12 maggio 2021 ore 19:00

Aeroporto, il calo dei passeggeri sfiora il 90%

L'ombra del Covid sul resoconto di gestione di Toscana Aeroporti. Nei primi mesi del 2021 hanno transitato al Galilei poco più di 63.300 passeggeri



PISA — Il Consiglio di amministrazione di Toscana Aeroporti, società che gestisce gli aeroporti di Firenze e di Pisa, ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 Marzo 2021. 

"Il traffico dell’aeroporto di Pisa nel primo trimestre dell’anno - si legge il un comunicato della società-  ha registrato 63.380 passeggeri con una flessione dell’89,8% rispetto allo stesso periodo del 2020. Nel dettaglio, la contrazione dei passeggeri dei voli internazionali è stata del 94,8% mentre quella dei voli nazionali è stata dell’81,8%. A differenza del periodo pre-Covid, il mercato internazionale rappresenta il 31,8% del traffico totale di linea rispetto al 68,2% del traffico domestico. Il traffico cargo, con 3.382 tonnellate di merce e posta trasportate, registra un incremento del +6,6% rispetto al primo trimestre del 2020.

A penalizzare l'andamento complessivo dei due scali, le misure restrittive agli spostamenti dovute alla pandemia da Covid-19 e la chiusura dello scalo di Firenze dal 1 Febbraio al 1 Aprile per lavori programmati sulla pista di volo.

"Nel primo trimestre dell’anno gli effetti dell’emergenza sanitaria e le conseguenti misure restrittive, presenti sia a livello nazionale che internazionale, hanno continuato a influire negativamente sul traffico passeggeri del Sistema Aeroportuale Toscano - sottolinea la società-  Inoltre, i dati di traffico dei primi tre mesi dell’anno sono messi a confronto con quelli del primo trimestre del 2020, periodo nel quale gli effetti della pandemia hanno iniziato a incidere a partire dall’ultima settimana di febbraio. Pertanto, con 75.425 passeggeri complessivamente transitati al 31 Marzo 2021, il traffico passeggeri del sistema aeroportuale toscano registra una contrazione del 92,5% rispetto allo stesso periodo del 2020. La Società stima che nel periodo siano stati cancellati oltre 10.700 movimenti per una perdita di circa 1,45 milioni di passeggeri (di cui circa 850 mila sullo scalo aeroportuale di Pisa e 600 mila su quello di Firenze). Il traffico cargo dei primi tre mesi dell’anno, con 3.415 tonnellate di merce e posta trasportate, è in aumento del 6,3% rispetto all’analogo periodo del 2020".

“L’accelerazione della campagna vaccinale in corso, le recenti importanti iniziative varate dal Governo Italiano per sostenere e promuovere il turismo nel nostro Paese e gli incoraggianti segnali di dinamismo provenienti dalle compagnie aeree per la stagione estiva - commenta il presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai - ci fanno guardare con maggiore ottimismo ai prossimi mesi, seppur consapevoli dello scenario ancora particolarmente difficile per l’intero settore aeroportuale”. 

Alla data odierna all’aeroporto di Pisa hanno riprogrammato la ripartenza 20 compagnie aeree che collegheranno 68 destinazioni, 11 nazionali e 57 internazionali.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al secolo Andrea Paggiaro, aveva 44 anni. La notizia della sua scomparsa si è rapidamente diffusa nel mondo dell'animazione, profondo il cordoglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Nemi Del Bravo Ved. Ceccarini

Sabato 12 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità