Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità mercoledì 27 aprile 2022 ore 15:24

Base militare, il Governo valuterà alternative

Accolta la richiesta presentata dal deputato toscano e vicepresidente del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi per trovare un'alternativa a Coltano



PISA — Il governo valuterà un'ipotesi alternativa a quella di Coltano per l'insediamento della nuova base dei carabinieri. Ad annunciarlo, per mezzo di una nota, è il deputato toscano e vicepresidente del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi.

"Ho presentato questa mattina in aula alla Camera un ordine del giorno su un tema che ormai non riguarda solo la regione Toscana: la nuova base militare di Coltano, della dimensione stimata di 70 ettari per una spesa di 190 milioni, non può erigersi in un'area protetta nel cuore di San Rossore, parco naturale soggetto a tutela ambientale, nella provincia di Pisa. La difesa nazionale - sottolinea il deputato pentastellato - è certamente una priorità, ma lo è anche la tutela ambientale del nostro territorio, alla base del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.”

Secondo Ricciardi “In questo momento la costruzione di tale struttura non risulterebbe coerente né con il dettato costituzionale né con gli obiettivi del Pnrr.”

“Il Governo, tramite il sottosegretario alla Difesa Mulé, ha accolto il nostro testo - ha fatto sapere Ricciardi- impegnandosi a valutare l’opportunità di rivedere la soluzione prevista, auspicando di trovare al più presto un’alternativa praticabile. Credo che questo sia anche il sentire della maggioranza dei cittadini che sulla vicenda si sono mobilitati in massa”.

Sulla vicenda interviene anche Irene Galletti, Capogruppo M5S in Regione Toscana: “Accolgo con soddisfazione il voto favorevole del Governo all’ordine del giorno a prima firma del collega deputato Riccardo Ricciardi presentato alla Camera questa mattina. Di fatto  - commenta la pentastellata-l’impegno a richiedere un luogo alternativo, era alla base della nostra richiesta alla stessa Regione Toscana attraverso una mozione a mia firma, non appena abbiamo appreso della decisione del Governo di edificare una nuova base militare in un’area protetta come il Parco di Migliarino e San Rossore".

Secondo Galletti “Appariva ovvio che si dovesse valutare uno spazio diverso da quello di un’area protetta se davvero vogliamo dare alla tutela ambientale il valore che merita, tanto da averla inserita nella nostra Costituzione. Anche la difesa nazionale è un tema importantissimo, per questo serve una seria rivalutazione del progetto che può e deve avere spazi consoni. Adesso  - conclude la capogruppo del M5s- seguiremo i prossimi incontri programmati per gli inizi di maggio tra Regione e Ministero della Difesa con maggiore fiducia verso un esito favorevole delle nostre richieste, che sono anche le richieste delle migliaia di cittadini che si sono mobilitati contro la cementificazione di un’area come quella”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino aggiornato alle ultime 24 ore segnala 4 nuovi decessi riconducibili al virus in Toscana: 2 sono stati registrati in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leonella Simoni Ved. Polidori

Sabato 02 Luglio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità