Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA15°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Che senso ha parlare di Matteotti 100 anni dopo?

Attualità sabato 18 maggio 2024 ore 20:30

Bernini contestata dagli studenti pro Palestina

La contestazione degli studenti in centro

Il coordinatore regionale Stella denuncia anche un'aggressione all'omologo provinciale Paladini: "Clima inaccettabile, pretendiamo solidarietà"



PISA — La ministra dell'Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, che nella giornata di oggi, sabato 18 Maggio, si è recata a Pisa per un'iniziativa in vista delle prossime elezioni europee dell'8 e 9 Giugno, è stata fortemente contestata da un gruppo di studenti e studentesse solidali con il popolo palestinese.

In pieno centro, in un bar dove la ministra espressione di Forza Italia ha tenuto un incontro con dei simpatizzanti, diversi giovani sono accorsi con le bandiere della Palestina

Una contestazione che, però, il coordinatore regionale degli azzurri, Marco Stella, ha fermamente condannato per i modi e i toni. "Alcune decine di studenti pro Palestina hanno impedito, con la loro intolleranza, lo svolgimento di un iniziativa con il ministro Bernini - ha raccontato - quello che è accaduto è inaccettabile e ci aspettiamo la solidarietà verso il ministro e la condanna di questi atti da parte del rettore e di tutte le forze politiche". 

"Quando siamo arrivati, abbiamo trovato decine di studenti con tamburi e bandiere palestinesi che, con il loro fare minaccioso, hanno impedito a simpatizzanti e iscritti di entrare nei locali - ha aggiunto - questa è la sinistra che parla di libertà di espressione, e che impedisce con le minacce lo svolgimento di iniziative elettorali, mentre nelle Università il ministro Bernini consente il libero dibattito su qualunque tema. Inoltre un nostro dirigente, il coordinatore provinciale Lorenzo Paladini è stato addirittura spintonato e buttato in terra. Siamo preoccupati per questo clima di intolleranza e di violenza, che viene fomentato, in particolare in Toscana dalle forze di sinistra".

"A Pisa studenti facinorosi hanno impedito al ministro Bernini di tenere un incontro politico - ha scritto il segretario nazionale di Forza Italia nonché ministro degli Esteri, Antonio Tajani - militanti di Forza Italia aggrediti, probabilmente dagli stessi che tempo fa avevano creato disordini durante una manifestazione. Un clima di grave intolleranza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo viaggiavano 3 persone, bloccate dai carabinieri dopo un inseguimento. Denunciati per ricettazione, per due di loro è scattato anche l'arresto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità