Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità domenica 05 dicembre 2021 ore 15:16

"Campi da Padel nel quartiere Cep?"

I dubbi del consigliere Auletta: "Il progetto è concreto? Si tratta di un'area pubblica o privata? Chiediamo chiarimenti al Comune"



PISA — Il consigliere comunale di opposizione, Ciccio Auletta, è intervenuto per chiedere chiarimenti alla maggioranza su alcune questioni che riguardano il quartiere Cep, in particolare l'eventuale costruzione, da parte di un privato, di campi da padel.

"Al Cep - ha detto Auletta - in queste settimane, si stanno rincorrendo voci secondo le quali un non meglio identificato imprenditore del business sportivo ha in progetto la realizzazione di un centro dedicato alla pratica del Padel, una disciplina sportiva esplosa di recente che attrae molti appassionati e che di conseguenza fa potenzialmente gola ad eventuali investitori. L'area prescelta sarebbe quella della zona destinata a verde sportivo di via Vecellio".

"Proprio nelle scorse settimane abbiamo presentato un'interpellanza sul futuro di quella porzione del quartiere - ha ricordato Auletta - Alla luce di questo possibile progetto, se confermato, diventa ancora più importante capire cosa intende fare eventualmente l’amministrazione comunale. Infatti se l'area interessata fosse quella a sud del confine comunale si tratterebbe di un’area privata e in quel caso, indipendentemente dalle valutazioni di ciascuno sul tipo di intervento, i profili del coinvolgimento dell’ente locale sarebbero più circoscritti. Se invece il progetto ricadesse, in toto o in parte, nell’area a Nord del metanodotto, allora si tratterebbe di un terreno di proprietà comunale: in questo caso saremmo nettamente contrari. Si tratta infatti di un’area pubblica che, come ripetiamo da tempo, deve essere destinata ad un intervento diretto del Comune (e in proposito ricordiamo che è stato recentemente respinto il progetto palestre col quale il Comune ha partecipato al bando governativo “sport e periferie”, e che interessava anche una parte di quest'area)". 

"In alternativa, in mancanza di interventi diretti da parte del Comune, deve essere lasciato alla libera fruizione e alla progettualità dell’associazionismo sportivo di base del territorio, come tra l’altro chiedono i cittadini del quartiere, riuniti in comitato, in un documento recapitato a tutti gli amministratori. Chiediamo quindi all'Amministrazione comunale di fornire alla cittadinanza tutte le informazioni che eventualmente ha sul progetto Padel in via Vecellio e al contempo, con l’interpellanza che abbiamo depositato, vogliamo sapere se sulla stessa area vi sono altri progetti oltre quello della palestra, e quali sono" ha concluso Auletta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport