Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:59 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Attualità venerdì 05 luglio 2024 ore 11:15

Croce Rossa, Romano nuovo presidente

Dopo 25 anni Antonio Cerrai non è più alla guida del Comitato: nel futuro nuove tecnologie, corsi di formazione e dismissione di alcuni immobili



PISA — Cambio al vertice, dopo oltre 25 anni, per il Comitato della Croce Rossa di Pisa. L'ormai ex storico presidente, Antonio Cerrai, ha infatti lasciato il posto a Giuseppe Romano, ingegnere che ha già ricoperto incarichi a livello regionale e nazionale nel corpo dei Vigili del Fuoco. A guidare il comitato, col nuovo presidente, anche Enzo Venturini, Sandra Vitolo e Sara Da Prato

Si chiude così una vera e propria era e si apre una fase di rinnovamento. "Il nuovo consiglio direttivo è convinto che, attraverso una collaborazione collettiva più accentuata, sia possibile un miglioramento generale delle attività interne e dei servizi esterni - hanno scritto dalla Croce Rossa pisana - sarà importante integrarsi meglio all’interno del Comitato nazionale, incentivando iniziative pubbliche di sensibilizzazione riguardanti la salute, riorganizzando i ruoli e delegando le varie responsabilità con maggiore puntualità".

Inoltre, uno degli obbiettivi annunciati dalla nuova governance è l'investimento in tecnologie e volontari. "Uno dei 7 principi della Croce Rossa è proprio la volontarietà, essendo proprio questo il concetto su cui si basa l’associazione - hanno specificato - ecco perché investire sul volontariato e quindi organizzare corsi base, migliorare la qualità della vita associativa e mirare a sviluppare competenze sarà fondamentale". 

"La risposta immediata alle emergenze, su un territorio come quello della provincia di Pisa dev'essere modernizzata e aggiornata, prendendo in considerazione anche il parco mezzi, acquistando o noleggiando nuovi mezzi terrestri, e successivamente incrementando l’uso di strumenti tecnologici - hanno concluso - infine, alcuni immobili saranno dismessi al fine di reperire risorse, in particolare quelli non più utili alle esigenze del comitato, per ricavare risorse".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità