Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:PISA11°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Cronaca giovedì 17 agosto 2017 ore 20:12

Chiesa gremita per i funerali di Antonio Giaconi

Antonio Giaconi

Cittadini e vertici delle istituzioni pisane e livornesi hanno partecipato ai funerali del pm pisano, stroncato a 61 anni da un mare incurabile



PISA — Il sindaco Marco Filippeschi, il  viceprefetto Valerio Massimo Romeo, il procuratore Alessandro Crini, vertici delle forze dell'ordine, poliziotti, carabinieri, magistrati e avvocati, venuti anche da Livorno per dare l'ultimo saluto al sostituto procuratore Antonio Giaconi.

I funerali dell'uomo, morto la sera di Ferragosto all'età di 61 anni, si sono svolti a Pisa. Conosciuto a Livorno per aver condotto l'inchiesta bis sulla tragedia del Moby Prince, Giaconi ha ricoperto anche il ruolo di procuratore reggente della procura pisana e sostenne l'accusa di omicidio contro Antonio Logli, costata all'uomo una condanna a vent'anni.

Condusse anche l'inchiesta che portò all'individuazione dell'assassino di Annalisa Vincentini, la ragazza uccisa durante un tentativo di rapina nella pineta di Chioma nel 2002.

"Sei stato un grande magistrato e in particolare un pm straordinario - ha detto ai funerali il procuratore Crini salutando il collega scomparso- e potrei dilungarmi ancora con tanti altri esempi ma tu adesso mi guarderesti con quel tuo sorriso un po' sornione, alla Falcone, ti voglio ricordare così".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport