Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Attualità giovedì 13 giugno 2024 ore 18:00

Furti e vandalismi, commercianti presi di mira

Il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli

I commercianti di Marina di Pisa denunciano una serie di episodi di microcriminalità e chiedono più controlli e sicurezza sul territorio



PISA — Sono preoccupati ed esasperati, per la raffica di furti ed episodi di danneggiamento di cui sono vittime sempre più spesso i commercianti di Marina di Pisa. Gli ultimi in ordine cronologico sono quelli che riguardano la vetrina fracassata di una attività commerciale in via Barbolani, il furto di vini pregiati in un ristorante della zona, lo scippo a due anziani in via dell'Ordine e il ritrovamento di una macchina presumibilmente rubata, abbandonata in pieno pomeriggio in mezzo alla carreggiata nei pressi della pineta. 

Lo racconta Simona Rindi, presidente del Centro commerciale naturale di Marina di Pisa. "E non stiamo a contare - ha aggiunto - i furti nelle abitazioni, che sono all'ordine del giorno, d'estate e d'inverno. Con l'arrivo dell'estate e l'aumento della popolazione, la situazione si aggrava ulteriormente, ma la cosa peggiore è che noi ci sentiamo totalmente indifesi di fronte a questi episodi. Non chiediamo la luna, ma solo di poter lavorare serenamente, e offrire la migliore accoglienza possibile a coloro che vengono a Marina".

I commercianti, insomma, chiedono sostegno e soluzioni immediate a queste criticità.  "Il senso di insicurezza che si respira a marina di Pisa è lo stesso di Tirrenia e Calambrone - ha ribadito  il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa, Federico Pieragnoli - e ci siamo stancati di ripeterlo. C'è bisogno di intervenire per aumentare presenze di forze dell'ordine e controlli sul territorio, così da mandare un messaggio più rassicurante a imprenditori, turisti e residenti. Non sarà mica un caso se quasi due imprenditori pisani su tre ritengono molto gravi i fenomeni di microcriminalità e considerano inadeguata la presenza di forze dell'ordine sul territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità