Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cronaca domenica 29 luglio 2018 ore 18:00

Genny e Vittoria, due donne in lotta per la vita

Sono le vittime più gravi dei due terribili incidenti stradali avvenuti a poche ore di distanza l'uno dall'altro, a Cascina e sul viale D'Annunzio



PISA — Sono entrambe ricoverate in prognosi riservata all'ospedale Cisanello Genny e Vittoria, rimaste gravemente ferite in due distinti incidenti stradali avvenuti tra venerdì sera e sabato mattina, a Cascina e sul viale D'Annunzio.

Genny ,madre di 34 anni, venerdì sera stava tornando a casa dopo il turno di lavoro alla Pubblica assistenza del litorale pisano (Palp) quando, ormai arrivata in prossimità della sua abitazione a Cascina, la sua Peugeot 206 è stata centrata in pieno da una Jaguar lanciata a folle velocità. Lei, sbalzata sull'asfalto dal violento impatto, è stata soccorsa e portata d'urgenza al pronto soccorso, dove nella notte è stata operata. Alla guida della Jaguar un pasticciere di Pontedera di nazionalità romena, risultato ubriaco, in fuga da un posto di blocco dei carabinieri: ha riportato qualche ferita ed è stato medicato all'ospedale di Pontedera, quindi è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Vittoria, 24 anni di San Giuliano Terme, viaggiava sul sedile posteriore di una Nissan all'alba di sabato, di fronte a lei due amiche, con le quali aveva trascorso un lungo venerdì sera sul litorale. Giunte in prossimità delle Tre Buche, sul viale d'Annunzio, l'auto è uscita di strada, ha divelto il box dell'autovelox ed ha terminato la corsa in mezzo a un canneto. Ai soccorritori le condizioni di Vittoria sono apparse subito gravi: a Cisanello è stata operata in neurochirurgia ed ora si trova in rianimazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità