Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:29 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cultura lunedì 07 dicembre 2015 ore 14:30

Gerolamo Bolli espone al centro Sms

Gerolamo Bolli con due dei suoi figli. A destra il presidente dell'associazione Il Mosaico Riccardo Buscemi

La mostra dell'artista pisano sarà inaugurata martedì 8 dicembre alle 17,30. Tra le opere esposte il Gesù presentato alla folla, olio su tela del 1974



PISA — Appuntamento con l’arte al Centro SMS di Viale delle Piagge a partire da martedì 8 dicembre quando sarà inaugurata la mostra del pittore pisano Pier Luigi Buscemi, in arte Gerolamo Bolli. L’iniziativa è del Comune di Pisa e dell’associazione Il Mosaico.

Tra le opere esposte il “Gesù presentato alla folla”, olio su tela dipinto nel 1974, un quadro imponente dalle complesse tematiche che rappresenta la Passione del Cristo. Il quadro è stato esposto per la prima volta a Pisa nel 1989 nella chiesa dei Cavalieri, in occasione della visita pastorale di Giovanni Paolo II nel 1989, al quale Gerolamo Bolli donò una riproduzione serigrafica su lastra d'oro dell'opera.

"Sono entusiasta - commenta il sindaco Marco Filippeschi- di ospitare nel Centro SMS, massimo spazio espositivo cittadino, la mostra del pittore Gerolamo Bolli, artista pisano di grandi bravura, spessore e sensibilità, dal tratto deciso e di inteso realismo. L’esposizione è un gradito ritorno a Pisa di un suo figlio, che ha operato artisticamente per molto tempo lontano dalla sua città e che oggi finalmente offre ai suoi concittadini l’opportunità di farsi conoscere attraverso le sue più belle opere”.

Anche Riccardo Buscemi, presidente del Mosaico e figlio dell'artista, esprime grande soddisfazione: “Tra le tante attività dell’associazione Il Mosaico, non poteva mancare la promozione e l’organizzazione di una mostra interamente dedicata alle opere del Maestro Gerolamo Bolli, al quale il sodalizio è legato e per motivi affettivi e per gratitudine. A lui si deve infatti il nome dell’associazione, che riprende la denominazione della rivista culturale da lui fondata e diretta negli anni Sessanta, pubblicata e distribuita a Pisa, che affrontava in modo brillante ed intelligente temi di cultura e di attualità".

L’inaugurazione alle 17.30 di martedì 8 dicembre prevede l’intervento dell’Assessore alla Cultura Andrea Ferrante e di Cristina Cagianelli che traccerà un ritratto dell’artista e delle sue opere. La mostra è a ingresso libero e resta aperta con orario 16 – 19 dal martedì al venerdì e con orario 11 – 19 il sabato e la domenica. Il 31 dicembre apertura straordinaria fino alle 22.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità