Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA20°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità lunedì 17 luglio 2017 ore 16:40

Il principe regge la Torre

L'erede al trono di Dubai "regge" la Torre (foto da Instagram)

Hamdan, erede al trono di Dubai, a Pisa insieme al padre in occasione del Toscana Endurance lifestyle, si è fatto immortalare in piazza dei Miracoli



PISA — Come Will Smith, Katy Perry, Kobe Bryant e migliaia di turisti ogni giorno, neanche Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum , erede al trono di Dubai, ha resistito al fascino di Piazza dei Miracoli, facendosi immortalare mentre "regge" la Torre.

Il principe e il padre Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi e governatore di Dubai, hanno fatto visita a Pisa in occasione del Toscana Endurance lifestyle, la tre giorni dell'ippica a San RossorePrima delle gare, l'emiro e il suo erede hanno incontrato il tenore Andrea Bocelli.

La manifestazione, che si è conclusa ieri, ha regalato emozioni sia nella 160 che nella 120 chilometri. L'ippodromo pisano e la tenuta di san Rossore sono stati anche cornice dell’unica tappa italiana dell’Hh Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Fesival, di cui l'emiro è il promotore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assunzioni anche in provincia di Pisa. L'azienda cerca figure da inserire con contratto a tempo determinato. Come candidarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca