comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Lavoro mercoledì 24 giugno 2020 ore 16:49

Infermieri in agitazione, "Usl disattende accordi"

Stato di agitazione proclamato dal sindacato degli infermieri Nursind "Conseguenza di una situazione ormai divenuta insostenibile"



PISA — Stato di agitazione proclamato dal sindacato Nursind per gli infermieri della Usl Toscana nord ovest.

"La proclamazione dello stato di agitazione del personale infermieristico è la conseguenza di una situazione ormai divenuta insostenibile per il mancato riscontro a promesse che l’azienda non ha ritenuto di mantenere nei confronti degli infermieri impegnati nel l’assistenza durante i drammatici mesi dell’emergenza covid. Basta prendere in giro chi ha lavorato e rischiato la propria salute oltre ogni limite", ha spiegato il segretario provinciale del Nursind pisano Daniele Carbocci.

Nello specifico il Nursind parla di "Accordi disattesi" sul pagamento dell'orario aggiuntivo in emergenza Covid, "Non è stata retribuita la promessa indennità sulle malattie infettive per il personale nei reparti Covid" e "Non è ancora previsto il riconoscimento dell'aumento di tempo di cambio divisa e consegne previsto dalle normative regionali".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS