QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 febbraio 2020

Politica sabato 25 gennaio 2020 ore 16:13

"La Lega chiude SpazioBono, un punto di incontro"

"Spaziobono: la Lega chiude i luoghi di incontro. I numeri parlano chiaro", dice Diritti in Comune, polemizzando con la decisione della Giunta



PISA — "Nell'annunciare la chiusura del progetto Spaziobono e l'utilizzo di quello spazio come nuovo presidio della Polizia municipale, l'assessora Gambaccini ha spiegato che la ragione è il fatto che " non lo conosce nessuno", come se non fosse compito del Comune il pubblicizzare e fare conoscere i propri servizi", dice la lista Diritti in Comune.

"I dati forniti smentiscono clamorosamente l'assessora Gambaccini e danno l'idea di un progetto in costante sviluppo che in pochi anni di attività è stato in grado di divenire un catalizzatore di energie e di risorse di moltissimi ragazzi".

"I numeri ci dicono che nel 2018 hanno frequentato 1.245 ragazzi e ragazze, con 66 presenze continuative, mentre nel 2019 lo spazio è stato attraversato da 876 ragazzi e ragazze di cui 129 sono stati/e assidui/e. Sono state organizzate 13 iniziative culturali e tre percorsi laboratoriali di videomaking, fumetto e Go. Ancora, hanno fruito dello spazio ben 13 associazioni, quasi tutte attive nel contesto universitario.

Spaziobono, la sera, nel 2018 ha realizzato 16 eventi: inaugurazioni di mostre e un concerto a cui hanno partecipato 563 persone. Nel 2019 gli eventi sono stati 15 e i concerti 6; 668 le persone che hanno partecipato.

La notte, nei fine settimana e fino alle 4 del mattino è attiva la chill out, un luogo rilassante dove riposarsi e ricaricare le energie e dove sono a disposizione bevande analcoliche, alcol test, e strumenti diversificati di prevenzione ed informazione. I numeri sono impressionanti, soprattutto nel 2019: 3.601 sono i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato, a fronte di 2.370 del 2018. Gli eventi organizzati sono di animazione notturna (live painting, torneo di Go in notturna, maratone video e fotografiche e Silent Disco, alle quali i ragazzi hanno partecipato ballando in piazza tutta la notte, senza recare alcun danno alla pubblica quiete)".



Tag

Coronavirus, Ischia: insulti degli abitanti contro i pullman dei veneti: «Vergognatevi, dovete starvene a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità