Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PISA18°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Attualità mercoledì 29 marzo 2023 ore 17:35

Lastricati e marciapiedi si rimettono a nuovo

Cantieri al via nei quartieri di Santa Maria e San Francesco. Il sindaco Conti: “Un grande intervento da 1,7 milioni di euro"



PISA — Lastricati e marciapiedi si rifanno il look. L'intervento, partito ieri, interesserà molte strade del centro e, in particolare, i quartieri di Santa Maria e San Francesco. 

I lavori, per un importo di 1,7 milioni di euro, sono seguiti da Pisamo e rientrano all'interno dell’ultima parte di manutenzioni straordinarie presentate dall'amministrazione comunale la scorsa estate e ormai in via di completamento.

"Si tratta - commenta il sindaco Michele Conti - di lastricati che da anni versavano in stato di degrado, causando gravi problemi di percorribilità a pedoni, disabili e ciclisti. Un’opera che si va ad aggiungere a 1,5 milioni di fondi Pnrr che sono già andati a gara per rifare via dei Mille con nuovi lastricati in pietra e sistemazione dell’area turistica tra piazza dei Cavalieri e via Santa Maria. L’intervento fa parte dell’ultima parte di lavori di manutenzione per complessivi 5 milioni di euro, suddivisi in 5 appalti, tutti già realizzati o in via di completamento, che si vanno a sommare agli 8 milioni spesi negli anni passati, per un totale di circa 14 milioni di euro. Investimenti mai visti a Pisa negli anni e nei decenni passati".

Il primo lotto di lavori è iniziato ieri dai marciapiedi in via Roma e proseguirà con vicolo degli Albiani, per passare ai marciapiedi di via Risorgimento, per un totale di 1,2 chilometri quadrati e una spesa complessiva di 463mila euro per questo primo lotto di lavori. Una volta esaurita questa parte dei lavori, i cantieri si sposteranno in via Carmignani, per rifare 670 metri quadrati di lastricati, poi in via Vernagalli per 490 metri quadrati di lastricati e via Berlinghieri (430 metri quadrati). Il secondo lotto ha un totale di spesa di 475mila euro. A seguire il terzo lotto riguarderà i lastricati di via Coccapani (350 metri quadrati) e di via Vernaccini (385 metri quadrati) per un totale di 372mila euro. L’ultimo lotto si concentrerà sui lastricati di via Volta (570 metri quadrati), via Trento (400 metri quadrati), via San Nicola (200 metri quadrati) e via Beccaria (180 metri quadrati) per un costo di 395mila euro.

I 5 appalti complessivi dell’ultima parte di manutenzioni hanno previsto il rifacimento degli asfalti in via delle Lenze, via della Seta e via Garibaldi per 446.500 euro; la manutenzione straordinaria dei marciapiedi in via Colombo, via Puccini, viale Bonaini e via dell’Aeroporto per 800mila euro e il rifacimento di marciapiedi sul Litorale per 350mila euro. E poi ancora 1,5 milioni per la manutenzione degli asfalti nei quartieri della città tra cui Cisanello-Pisanova, Barbaricina, Porta a Lucca, Porta a Mare e Ospedaletto. Infine il rifacimento dei lastricati in pietra del centro storico per 1,7 milioni di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno