Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:PISA14°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Politica giovedì 18 febbraio 2016 ore 18:47

Maltrattamenti all'asilo, ancora bagarre politica

L'assessore Chiofalo e la dirigente Nassi

Il Pd difende l'assessore Chiofalo parlando di "Strumentalizzazione e disinformazione", reazioni sdegnate di Ncd e Noi adesso Pisa



PISA — Ad accendere la miccia, nella giornata di oggi, è stato un comunicato firmato da Fabiano Martinelli, responsabile istruzione del Pd pisano che, tornando ad affrontare la questione dei maltrattamenti nell'asilo nido del Cep, ha preso nuovamente le difese dell'assessore comunale Chiofalo ( per la quale è stata respinta una richiesta di dimissioni avanzata dalle opposizioni ) parlando di "Sciacallaggio da parte del centro destra e affini verso un assessore che da sempre vigila sulle scuole di competenza comunale".

Tanto è bastato per scatenare la reazione delle opposizioni. Il consigliere comunale di Noi adesso Pisa Diego Petrucci ha sottolineato che "Chiofalo vigila talmente bene sulle scuole comunali da non rendersi conto, né lei né la sua struttura dirigenziale, che da mesi in una scuola avvenivano fatti gravissimi".

Il capogruppo di Ncd Raffaele Latrofa si è detto "Sconcertato delle parole del Pd" "Chiofalo - ha aggiunto - deve fare un bagno di umiltà invece che continuare a magnificare il sistema di controllo da lei sovrinteso e inizi a occuparsi degli aspetti pedagogici del sistema degli asili pisani"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte dell'epidemia. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità